VIDEO - Lutto per Radio Marte, il dolce ricordo di Forgione: "Ciao Paolo! Da Eddy Napoli seppe che..."


Redazione
Video
16 MAG 2019 ORE 17:40

Le parole di Forgione: "Senza inutile retorica, voglio ricordarlo nella primavera del 2012. Il Napoli si era qualificato alla finale di Coppa Italia".

Angelo Forgione, giornalista e scrittore, ha voluto ricordare con un video e con parole sentite il compianto Paolo Serretiello, editore e fondatore di Radio Marte. Queste le sue parole: "La grande "famiglia" di Radio Marte perde il suo papà, Paolo Serretiello. Senza inutile retorica, voglio ricordarlo nella primavera del 2012. Il Napoli si era qualificato alla finale di Coppa Italia, e di fronte si prospettava la Juventus. Erano ancora vivissimi gli echi delle celebrazioni del 150enario dell'Unità d'Italia e in tivù imperversava lo spot dello sponsor della Coppa in cui Garibaldi corrompeva i soldati borbonici con un'offerta telefonica allettante. Capirete, Napoli-Juventus a Roma non era solo una partita di calcio, neanche per il meridionalista Paolo Serretiello".

"Chiacchierando con Eddy Napoli seppe che aveva scritto un inno identitario per il Napoli, parolato da me e da Salvatore Lanza, per accompagnare gli Azzurri alla finalissima. Era stato un gioco tra noi, ma Paolo, dopo averlo ascoltato, decise che “Un sogno azzurro” avrebbe accompagnato le trasmissioni sportive di Radio Marte, allora radio ufficiale della SSCN, per tutta la settimana di vigilia della partitissima di Roma, come un rito propiziatorio. «È un brano che esalta il nostro senso di appartenenza – disse Paolo – che diventa sfida, passione e motivo di orgoglio per chi crede nel Sud e nelle nostre risorse». Fu l'incontro di quattro meridionalisti attorno alla bandiera sportiva che andava a provare "lo sfizio". E portò anche bene. Il sogno azzurro che avevamo immaginato si realizzò. Ciao Paolo".

CLICCA QUI PER IL VIDEO

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
Martino: "Il Napoli ha un potenziale craque da 35 gol a stagione in squadra"Napoli-Quagliarella, De Laurentiis ci prova per davvero! Super prezzo per Hysaj. Albiol restaCavani: "La notte non dormivo, ero distrutto. Ci è voluto il medico per calmarmi"
De Maggio: "Domenica ho visto un calciatore impressionante, può prenderlo il Napoli"Tosto: "Napoli, prendilo subito: potenziale fenomeno, con Ancelotti può valere 40 milioni"Frase sibillina di Ancelotti sul mercato in conferenza, già deciso il primo acquisto estivo?
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.