Stai bloccando la pubblicità?
La pubblicità è il nostro unico mezzo di finanziamento: senza pubblicità non possiamo lavorare per produrre contenuti che tu puoi leggere GRATIS. Per favore, metti AreaNapoli.it in white-list. Ti ringraziamo in anticipo.

Quando la mamma di Ancelotti disse: "Me lo stanno ammazzando il mio povero figlio"

Scritto da Redazione in Varie12 LUG 2018 ORE 21:01

Nel suo libro "Il leader calmo", il nuovo allenatore del Napoli, Carlo Ancelotti, svela un retroscena riguardante la mamma.

I metodi di lavoro di Arrigo Sacchi, ex commissario tecnico della Nazionale, sono sempre stati piuttosto duri. A farne le spese fu anche l'attuale tecnico del Napoli, Carlo Ancelotti ai tempi del Milan. A svelarlo è lo stesso mister.

Ancelotti, nel suo libro "Il leader calmo" rivela: "All'inizio prendemmo Sacchi per pazzo. Ci faceva lavorare tantissimo Nelle prime tre stagioni al Milan, ero un suo calciatore e persi sei chili. Una volta andai a trovare mia madre e quando aprì la porta mi disse: "Mio Dio, e tu chi sei? Me lo stanno ammazzando, il mio povero figlio!".

Ti potrebbe interessare
Ultimissime notizie