Quando la mamma di Ancelotti disse: "Me lo stanno ammazzando il mio povero figlio"

Redazione » Varie12 LUG 2018 ORE 21:01

Nel suo libro "Il leader calmo", il nuovo allenatore del Napoli, Carlo Ancelotti, svela un retroscena riguardante la mamma.

I metodi di lavoro di Arrigo Sacchi, ex commissario tecnico della Nazionale, sono sempre stati piuttosto duri. A farne le spese fu anche l'attuale tecnico del Napoli, Carlo Ancelotti ai tempi del Milan. A svelarlo è lo stesso mister.

Ancelotti, nel suo libro "Il leader calmo" rivela: "All'inizio prendemmo Sacchi per pazzo. Ci faceva lavorare tantissimo Nelle prime tre stagioni al Milan, ero un suo calciatore e persi sei chili. Una volta andai a trovare mia madre e quando aprì la porta mi disse: "Mio Dio, e tu chi sei? Me lo stanno ammazzando, il mio povero figlio!".

Ti potrebbe interessare
Ultimissime notizie
Bucchioni: "Napoli senza leader, prenda Icardi per rivitalizzarsi! E' la fine di un ciclo"Cagliari, sentite il DS: "Spero che la Nazionale non chiami più Pavoletti. Tutta la verità su Barella"Chiariello: "ADL non è il miglior presidente, ma il migliore possibile. Il nuovo modulo di Ancelotti sarà..."
EUROSPORT - Napoli da 3 in pagella, ormai è una fotocopia: non può essere tolleratoVIDEO - Campagnaro show, ma che gol ha fatto l'ex Napoli? Il telecronista: "Incredibile!"Del Piero: "Dispiace, contro questa Juve per Napoli e le altre c'è tanto da lavorare. L'ottavo scudetto..."
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.