Malfitano: "Allan voleva il PSG". Fedele: "Nell'operazione doveva arrivare uno sponsor aereo"


Alessandro Sepe
Interviste
12 OTT 2019 ORE 10:33

Negli studi di Televomero si parla del momento difficile di alcuni calciatori, tra quelli in calo vi è sicuramente Allan Marques, centrocampistra brasiliano.

Negli studi di Televomero si parla del momento difficile di alcuni calciatori, tra quelli in calo vi è sicuramente Allan Marques, centrocampistra brasiliano del Napoli. Mimmo Malfitano, giornalista della Gazzetta dello Sport, ha rilasciato alcune dichiarazioni: "Allan è un buon giocatore, ma lo abbiamo perso a gennaio scorso, voleva andare al PSG, averebbe guadagnato 4 milioni in più all'anno. Qualcuno del Napoli era convinto che non valesse più di 30 millioni due euro".

Enrico Fedele su tale argomento ha rivelato un ulteriore retroscena. "L'operazione del passaggio di Allan al PSG era nata tra il suo procuratore e un intermediario, questo affare doveva portare al Napoli un grosso sponsor di una società aerea", ha svelato Fedele. 

Anche Fabio Mandarini ha parlato: "Il procuratore di Allan alla vigilia della gara contro il Lecce ha avuto un incontro con la società, incontro andato malissimo. Allan ha iniziato ad avere problemi dallo scorso gennaio, il giocatore non è soddisfatto".

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
PRIMA PAGINA CORRIERE - Napoli cambia musica, a casa di Mozart nuova sinfonia. Mertens insegue DiegoPRIMA PAGINA TUTTOSPORT - Juve, Joya immensa. Napoli, match decisivo: serve coraggio. Vidal-Inter
Palmeri: "Ecco perchè la Juventus è la più forte di tutte. Napoli, è ora di crescere: parli troppo!"Fallo choc di Cuadrado, Pistocchi: "Graziato da Sidiropoulos, un professionista dovrebbe evitare!"
Capello: "Vi dico chi sarà il nuovo Pallone d'Oro! Il Napoli mi lascia tranquillo per un motivo"Di Canio: "Questa Juve è il niente! Il Napoli ha up and down, non può permettersi..."
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.