Insigne: "Dopo la scorsa sosta mi ha chiamato Ancelotti, ecco cosa mi ha chiesto. Grazie Sarri..."

Redazione » Interviste13 OTT 2018 20:12

Il giocatore del Napoli ha parlato in esclusiva ai microfoni di Rai Sport dal ritiro della Nazionale italiana di calcio.

Lorenzo Insigne, dal ritiro della Nazionale Italiana, ha parlato ai microfoni di Rai Sport: "Passaggio da Sarri ad Ancelotti? Ho parlato con il mister al ritorno dalla scorsa sosta della Nazionale e mi ha chiesto di giocare in questa nuova posizione, più vicino alla porta. Mi ha chiesto specificamente di sacrificarmi di meno in fase difensiva ed essere più incisivo in attacco. Subito ho dato la mia disponibilità, ci ho provato e sto raccogliendo i frutti. Sono a mio agio con lui, sta andando molto bene".

"Sarri ha detto che sono il miglior italiano? Lo ringrazio tantissimo, sono stato molto bene con lui, avevo un grande rapporto con Sarri, lo seguiamo sempre con piacere, e lo ricorderemo sempre. Partita della Nazionale? Domani faremo di tutto per vincere".

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
PRIMA PAGINA CORRIERE - Poveri noi, eliminato anche il Napoli. Insigne esce tra i fischiPRIMA PAGINA TUTTOSPORT - Il cuore non basta, Napoli KO a testa alta. Dybala-Icardi, affare per dueFOTO - "Gunnorrah", l'Arsenal prende in giro i napoletani! Tweet di scherno del club inglese
Adani: "La Juve è la squadra con più tifosi in Italia, l'analisi va fatta bene. Pure in Alaska hanno visto..."Non solo l'eliminazione, altra tegola per il Napoli. Maksimovic si è infortunato: la situazioneCompagnoni: "Torreira meno superbo, Kolasinac ha arato il San Paolo. Napoli, i conti non tornano"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.