Chiariello: "Il Napoli non ha cambiato modulo, Ancelotti lo ha chiarito: in fase difensiva..."


Redazione
Interviste
13 SET 2019 ORE 23:26

Il noto giornalista e conduttore tv ai microfoni di Radio Punto Nuovo ha parlato del modulo del Napoli: "Come si fa a dire che Ancelotti ha cambiato?".

In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’, trasmissione in onda su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Umberto Chiariello, giornalista e conduttore del programma: "Nella mia carriera da giornalista, avevo un'agenda color corallo in cui c'era tutto lo scibile calcistico di cui ero dotato. Su un foglio scrivevo le formazioni delle varie squadre, sapendo anche in anticipo come si sarebbero schierate in campo. Era un calcio facile. Poi è arrivata la zona mista, con Bearzot".

Poi Chiariello ha aggiunto ulteriori dettagli: "Successivamente, anno dopo anno, è arrivata la zona pura con i vari schemi di gioco e moduli. Lì ho visto cose inenarrabili. Ma come si fa a dire che giocano con il 4-3-3 se non si conosce la fase difensiva? Venendo al Napoli di oggi, direi che Carlo Ancelotti fa ancora il 4-4-2, tanto è vero che lui stesso ha chiarito che la squadra, in fase difensiva, gioca con il modulo dello scorso anno, ovvero, appunto, 4-4-2".

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Vignola: "Sarri ha un timore nella Juventus. Ricordate cosa si diceva a Napoli?"San Paolo, ecco quanto dovrà pagare il Napoli nei prossimi cinque anni al ComuneLitigio nello spogliatoio dell'Inter, Biscardi: "Come fanno a spifferare tutto alla stampa?"
Napoli, quante novità a Lecce: possibili tre esordi stagionali, in attacco che rebusBianchi: "Juventus e Inter hanno problemi! Napoli, hai un grosso vantaggio adesso"Ceccarini: "Napoli, non è cosa da tutti i giorni! Giuntoli pronto a chiudere tre operazioni"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.