De Zerbi furioso lancia il cappotto: ce l'ha con Boateng, c'entra Maksimovic. Poi su Koulibaly...


Redazione
Coppe
13 GEN 2019 ORE 21:31

E' un Roberto De Zerbi nervoso, quello che sta assistendo dalla panchina al match tra il suo Sassuolo ed il Napoli di Carlo Ancelotti.

E' un Roberto De Zerbi nervoso, quello che sta assistendo dalla panchina al match tra il suo Sassuolo ed il Napoli di Carlo Ancelotti, gara valevole per gli Ottavi di TIM Cup ed in scena questa sera allo stadio San Paolo di Fuorigrotta.

Il tecnico, nel primo tempo, ha gettato via il cappotto perché scontento della prestazione di Kevin-Prince Boateng, costantemente sovrastato da Nikola Maksimovic, sempre bravo ad anticiparlo. De Zerbi ha anche protestato per alcune disparità di valutazioni, a suo giudizio, su presunti tocchi di mano dei giocatori azzurri, in particolare Kalidou Koulibaly.

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
Sarri: "Fumo 60 sigarette al giorno! A Napoli c'era una mascotte: veniva sempre a Castel Volturno"PRIMA PAGINA CORRIERE - Manolas-Diawara: sì! Lazaro è dell'Inter. Commisso blinda ChiesaPRIMA PAGINA TUTTOSPORT - Un muro per Sarri. Gigio ai saluti, Reina titolare. Inter, che colpi!
SPORTITALIA - Manolas-Napoli, tutto confermato: la storia nasce ad aprile e va in porto!Del Genio: "Lo stesso amico che mi disse di James, mi dice che ADL si sta muovendo per Ibrahimovic!"Atletico Madrid, offerta monstre per Joao Felix: 126 milioni! Il Benfica risponde: "La analizzeremo"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.