Conḍ: "Allegri non ha mai avuto una squadra coś forte". Sul Napoli: "Quest'anno..."

Scritto da Redazione in Interviste14 FEB 2018 ORE 12:13

Il giornalista Paolo Conḍ ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di SKY analizzando quanto è successo nella serata di ieri.

Il giornalista Paolo Condò ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di SKY analizzando quanto è successo nella serata di ieri nel corso della partita tra i binconeri ed il Lipsia, nel match valevole per gli Ottavi di Finale di Champions League: "La Juve è stata pigra e chi è pigro non può mai esprimersi ad alti livelli. Io credo che delle squadre di Allegri, questa sia quella più forte. Non mi spiego cosa sia successo. Sono realista, adesso stiamo 65% a 35% in favore del Tottenham".

"Voto ad Allegri? Non più di 5 in pagella. Higuain, nonostante il rigore sbagliato, è stato il migliore dei suoi perché mi è sembrato una spina nel fianco della difesa del Tottenham. Un goal meraviglioso quello del primo minuto, un rigore segnato e poi una gara fatta di grande intensità. Certo, oltre al rigore sbagliato, pesa qualche altra occasione fallita dal Pipita. Scudetto? La Juventus dovrà stare attenta al Napoli. Gli azzurri hanno trovato anche ciò che mancava loro: la continuità. Prevedo una lotta fino al'ultima giornata col Napoli, dall'esito molto incerto".

Consigliati per te...
Ultimissime notizie