Bucchioni: "Ventura chiama gli avvocati, vuole la liquidazione. Ricordate il Torino? Napoli-Milan..."

Scritto da Redazione in Interviste14 NOV 2017 ORE 12:26

Il giornalista Enzo Bucchioni ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Si gonfia la rete, trasmissione in onda sulle frequenze di Radio CRC. "Non so se Ventura sia peggio come allenatore o uomo. Sono allibito, sconcertato dal suo comportamento. Dovrebbe avere la dignità di riconoscere il fallimento e andare via. Sta aspettando di contrattare la liquidazione, per capire cosa potrà strappare dal rinnovo per il 2020 che ora gli verrà annullato. Si metterà in mano agli avvocati: sono sicuro che li chiamerà, vedrete. Ventura aveva allenato al massimo il Torino, dovete ricordarlo. Insomma, non poteva guidare una Nazionale che ha stritolato gente come Lippi, Prandelli e Bearzot. Sono altre pressioni. Bernardeschi mi ha fatto pena, è un ragazzino, non puoi mandare avanti lui. Tavecchio vuole rimanere attaccato alla sedia, per questo rimanda tutto a domani. In troppi sono stati a leccare il suo potere, era evidente che si andava verso il fallimento. Ha rinnovato il contratto a Ventura perchè il gruppo non credeva nel CT e voleva dire ai giocatori: 'Ve lo terrete a lungo'. La prossima gara del Napoli contro il Milan? Difficile per gli azzurri, ma si tratta comunque di una partita abbordabile".

Potrebbe interessarti
Seguici su Facebook per commentare le notizie