"Per favore, basta!". Schick, un mistero da 40 mln: calvario senza fine, Di Francesco sbotta

Scritto da Redazione in Campionato13 OTT 2017 ORE 20:29

Di Francesco non ne può più: "Per favore, basta domande sul rientro di Schick", ha detto oggi in conferenza stampa alla vigilia della delicatissima sfida contro il Napoli. "Non bisogna avere fretta e chiedere continuamente delle sue condizioni fisiche, anche perché così si alimenta solo ulteriore pressione sulle spalle del ragazzo. Non dobbiamo forzare il suo rientro, sarà convocato quando sarà in grado di giocare almeno uno spezzone di gara".

Parole decise, seppur con tono pacato - scrive Tuttomercatoweb.com - per allentare pressioni e aspettative. Schick è stato etichettato come miglior acquisto estivo della Roma, anche in virtù dei 40 milioni di euro spesi, e finora ha visto il campo solo per 15 minuti tra un infortunio e l'altro. Di Francesco ha escluso un suo rientro dalla lista dei convocati anche per la partita contro il Chelsea e non ha dato date precise. E allora? Resta il comunicato dello scorso 21 settembre che parlava di un infortunio muscolare al retto femorale sinistro e di una prognosi di 15 giorni. Previsioni più rosee rispetto alla realtà, perché di giorni ne sono passati 22 e di Schick ancora non c'e traccia.

Potrebbe interessarti anche...
Ultime da SKY Sport
Seguici su Facebook per commentare le notizie