ESCLUSIVA - Caccese: "In estate Chiesa sarà del Napoli. A gennaio colpo ad effetto del Milan"

Scritto da Francesco Manno in Calciomercato13 OTT 2017 ORE 17:00

L'ottava giornata del campionato italiano di Serie A sarà caratterizzata da tre grandi sfide. Parliamo naturalmente di Juventus-Lazio, Roma-Napoli e Inter-Milan. Il mercato, tuttavia, con la sua ridda di voci, continua a tenere banco. Per conoscere gli ultimi movimenti del Napoli e delle altre squadre italiane, la redazione di AreaNapoli.it ha contattato Antonio Caccese, procuratore sportivo.

Il Napoli è da tempo su Federico Chiesa. Ritieni che l'affare possa finalmente andare in porto?

"Chiesa è un giocatore molto importante. Il Napoli è da tempo su di lui. Credo che a giugno la trattativa andrà in porto. Purtroppo la Fiorentina ha dovuto cedere molti pezzi pregiati nella scorsa sessione di mercato, e non poteva perdere anche lui, altrimenti credo che Chiesa avrebbe già vestito la maglia azzurra".

Si parla da tempo del rinnovo di Ghoulam. Come andrà a finire?

"Credo che alla fine il giocatore rinnoverà, con un clausola rescissoria non altissima, ma comunque consistente. Chi lo vuole lo dovrà pagare tanto. Il Napoli farà di tutto per trattenerlo o mal che vada cercherà di fare plusvalenza importante".

L'Inter starebbe monitorando Maksimovic. Il difensore potrebbe chiedere la cessione considerando lo scarso minutaggio in Campania?

"L'Inter segue il giocatore e fa bene. Il Napoli tuttavia non vorrebbe perdere un ottimo difensore che dà sicurezza ad un reparto che conta solo su 2 elementi insostituibili (Koulibaly ed Albiol, ndr). Giocatore e squadra parleranno e troveranno una soluzione ideale per accontentare il giocatore e garantirgli anche più minutaggio".

A gennaio ti aspetti qualcosa di importante sul mercato italiano?

"Quello di gennaio è un mercato particolare, i colpi veri si fanno in estate. Credo, tuttavia, che il Milan farà un colpo ad effetto nella prossima sessione di calciomercato. E il colpo ad effetto dei rossoneri potrebbe essere proprio Belotti per il Milan. Non è un mistero che il ragazzo è tifoso rossonero e che la società milanese apprezza molto il "Gallo". Un matrimonio che potrebbe andare presto in porto".

(C) RIPRODUZIONE RISERVATA