VIDEO - Peppe Iodice, scherzo a Fedele in diretta Radio: "Io dico quello che voglio, ma vaff...."


Redazione
Video
4 DIC 2019 ORE 17:53

Il noto comico napoletano è intervenuto in diretta a Radio Marte fingendosi un infermiere dell'ospedale Cardarelli di Napoli.

Divertentissimo lo scherzo che, attraverso i microfoni di Radio Marte, il comico napoletano Peppe Iodice ha fatto in diretta all'ex direttore sportivo del Parma, Enrico Fedele, nel corso di "Fedele contro tutti". Iodice ha chiamato in diretta fingendosi un infermiere dell'ospedale Cardarelli del reparto di cardiologia (e lo stesso Fedele ha detto di conoscere il Primario) e ha preso in giro l'ex agente dei fratelli Cannavaro. Uno scherzo davvero simpatico ed imperdibile che vi proponiamo qui di seguito: CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO.

Non è la prima volta che Peppe Iodice, grande tifoso del Napoli, realizza scherzi simili. Tra l'altro, Iodice è ospite fisso del programma "Il bello del calcio" su Canale 21, programma condotto da Ivan Zazzaroni, direttore del Corriere dello Sport, e Claudia Mercurio, e capita anche in studio qualche scherzo o gag con i vari opinionisti presenti. In questo momento così difficile per la squadra di Carlo Ancelotti, c'è per forturna chi strappa una risata ai tifosi del Napoli. 

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Genk, Croonen: "Abbiamo parlato con il Napoli di Berge! C'è il gradimento, ci sono anche altri club"Santini rivela: "Napoli, due clamorose novità di mercato: mi sono arrivate le ultime conferme!"
Criscitiello sentenzia: "Ancelotti ha fallito sul campo e fuori, ad ore la svolta! Gattuso..."Di Marzio: "Tifosi con Ancelotti, sarà addio! De Laurentiis padre padrone, mi dicono sia offeso..."
FOTO - Curva A, l'annuncio: "Non saremo più allo stadio: ci vogliono clienti a teatro!"Alvino: "Ancelotti addio? Ecco le notizie che mi arrivano, ma è tutti contro tutti nel Napoli"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.