VIDEO - Juventus, Dybala colpito da una telecamera: l'argentino rimprovera il cameraman


Redazione
Video
5 AGO 2019 ORE 21:42

Paulo Dybala, con ogni probabilità, non andrà al Manchester United, ma il futuro dell'attaccante argentino potrebbe essere lontano dalla Juventus.

La testata torinese il bianconero.com fa un focus su Paulo Dybala svelando anche un retroscena. Ecco quanto si legge nel titolo: "Dybala colpito da una telecamera: insulti al cameraman". "Un inconveniente divertente - si legge all''interno del pezzo -, dopo le visite mediche. Paulo Dybala uscito dal J-Medical per abbracciare la folla che lo aspettava dalle 8 di questa mattina, ma nel farlo è stato vittima di un curioso incidente, con il cameraman che filmando la scena lo ha colpito in testa. Il tutto registrato dalle camere".

Cme sottolinea il quotidiano torinese La Stampa, la Joya resta sul mercato. Difficile infatti che il club e Maurizio Sarri abbiano cambiato idea: l'attaccante argentino Dybala non rientra nel progetto bianconero per la prossima stagione e con il mercato inglese che chiude il prossimo giovedì (sembra impossibile riaprire il discorso con lo United) pare proprio che Dybala stia aspettando di capire cosa succederà in casa Psg. E' il club francese la scelta del calciatore. Clicca qui per guardare il video su Dybala.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
CORRIERE - Llorente piace in Premier League, in caso d'addio Giuntoli vuole puntare su LasagnaAllan infortunato, la reazione di Gattuso. Spunta un patto: squadra in ritiro anche se batte la Lazio
REPUBBLICA - Napoli-Lazio, gioca Lozano! Fuori Callejon e Fabian: Gattuso ha deciso quattro cambiCORRIERE - Rrahmani preferito a Kumbulla, era seguito da novembre: il retroscena sulla trattativa
REPUBBLICA - Mertens, il rientro slitta. Il Napoli torna sul mercato: tre nomi per l'attaccoRAI - Napoli, suggestione Cavani per l'attacco! Il Matador vuole lasciare Parigi, ma c'è l'Atletico
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.