VIDEO - Gimnasia, tutti pazzi per Maradona: un tifoso festeggia con una... motosega


Redazione
Video
8 SET 2019 ORE 12:25

L'ex Pibe de Oro, Diego Armando Maradona, è tornato ad allenare. L'argentino ha firmato il contratto come nuovo direttore tecnico della prima squadra del Gimnasia La Plata.

Adesso è ufficiale. Dopo le indiscrezioni della stampa argentina, Diego Armando Maradona è il nuovo allenatore del Gimnasia La Plata. Lo ha annunciato il club argentino sul proprio sito internet. Maradona torna a lavorare in Argentina dopo quasi 10 anni, l'ultima esperienza come ct dell'Albiceleste conclusa nel Mondiale del 2010 in Sudafrica.  L'ex capitano del Napoli ha firmato il contratto come nuovo direttore tecnico della prima squadra del Gimnasia La Plata fino al termine della stagione.

Che l'arrivo di Diego Armando Maradona sulla panchina del Gimnasia avesse portato entusiasmo tra i tifosi si sapeva. Quello che non era previsto, però, come riporta Gianluca Di Marzio sul suo sito ufficiale, era di trovare un tifoso a festeggiare con in mano... una motosega. Eh sì, perchè tra i cori festanti per le strade di La Plata, si fa spazio anche questo attrezzo da lavoro con il suo inconfondibile rumore. Un modo un po' particolare per celebrare l'arrivo di una leggenda nel proprio club. Clicca qui per guardare il video pubblicato da David Mosquera su Twitter.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Caressa: "Di Lorenzo si va a intestardire, ma impressiona in un aspetto. Avete visto Mario Rui?Fedele: "Ancelotti si è messo da solo senza le sirene laterali, non è come Sarri e Conte"Costacurta: "Mai detto che il rigore al Napoli è un regalino, è stato Condò: io lo stavo smentendo!"
EUROPA LEAGUE - Zaniolo show, la Roma fa festa all'Olimpico. Che poker al Basaksehir!Ag. Mario Rui: "Può essere il più forte in Serie A! Vuole riscatto, ha risentito dell'addio di Sarri. Ancelotti..."Fiorentina, Milenkovic: "Contro Napoli e Juventus meritavamo di più! Azzurri fortissimi"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.