VIDEO - Diletta Leotta, scivolone in diretta: "Tifosi Lazio intonano i giardini di marzo di Venditti"


Redazione
Video
8 DIC 2019 ORE 18:17

La nota conduttrice di DAZN ha attribuito un brano famosissimo di Lucio Battisti al cantautore Venditti, tra l'altro tifoso della Roma.

Diletta Leotta, conduttrice di DAZN molto amata dal popolo degli appassionati di calcio, ha commesso una gaffe in diretta. Mentre i tifosi della Lazio erano in festa per la vittoria contro la Juventus di Maurizio Sarri e Ronaldo, netto 3-1 che proietta i biancocelesti in altissima classifica, hanno anche intonato il bellissimo e famosissimo brano di Lucio Battisti "I giardini di marzo". Diletta Leotta, nel commentare, ha attribuito il pezzo ad Antonello Venditti che, tra l'altro, è tifoso della Roma.

Il web, ma non solo quello, naturalmente non ha "perdonato" la conduttrice di DAZN e sui social girano i video della gaffe. Per chi ama la musica si tratta di un errore davvero clamoroso che evidenzia poca attenzione e conoscenza da parte di professionisti dell'informazione che dovrebbero essere attenti a tutto nel rispetto di chi li ascolta. Ecco le immagini che girano su twitter e non solo in queste ore. Serve più attenzione e rispetto, in questo caso nei riguardi non solo di chi è davanti alla tv, ma anche di un grande come Lucio Battisti.

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Fedele: "Gattuso, tutta la verità sul contratto: c'è una condizione, lo so per certo! Nega? Dice balle""Riporteresti Sarri a Napoli?". La reazione e le risposte di tanti tifosi, il risultato è sorprendente
Giordano: "Messi al Napoli è utopia, ma è bello pensare che accada. L'Italia lo tenta, anche Ronaldo..."Juventus, un'altra brutta notizia per Sarri: si ferma Higuain! Il comunicato del club
Maifredi: "Napoletano razza superiore, mi ha aperto un mondo! Il club mi voleva: andai al Mediterraneo e...""Messi a Napoli", la bomba (al cioccolato?) fa vibrare i social: tifosi scatenati, commenti imperdibili
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.