VIDEO - Bermuda-Messico, Lozano messo ko dall'arbitro: espressione di dolore del calciatore azzurro!


Francesco Manno
Video
12 OTT 2019 ORE 22:06

Hirving Lozano, attaccante esterno del Napoli, è stato uno dei grandi protagonisti della vittoria del Messico contro il Bermuda, match finito sul risultato di 1-5.

Il Messico ha battuto nettamente il Bermuda con il risultato di 1 a 5. Tutto facile per la Nazionale del calciatore del Napoli, Hirving Lozano. L’esterno azzurro (anche se in Campania gioca prevalentemente da punta centrale) ha disputato una partita importante fornendo prima un grande assist per Antuna, che ha sbloccato la partita, poi un goal con un tiro di prima che non ha lasciato scampo al portiere avversario. E poco importa, nell'economia del match, il rigore sbagliato, con il pallone che ha colpito il palo.

Nel corso del match del Messico contro il Bermuda, c’è stato un episodio piuttosto curioso e divertente  che ha per protagonista proprio il calciatore partenopeo, Hirving Lozano. L’attaccante è stato colpito involontariamente dall’arbitro mentre si rialzava da terra dopo un fallo.  Il direttore di gara, in modo assolutamente involontario, gli ha rifilato uno schiaffo che ha messo l'attaccante esterno del Napoli, Ko. In basso il video relativo all'episodio in questione.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
PRIMA PAGINA CORRIERE - Napoli cambia musica, a casa di Mozart nuova sinfonia. Mertens insegue DiegoPRIMA PAGINA TUTTOSPORT - Juve, Joya immensa. Napoli, match decisivo: serve coraggio. Vidal-Inter
Palmeri: "Ecco perchè la Juventus è la più forte di tutte. Napoli, è ora di crescere: parli troppo!"Fallo choc di Cuadrado, Pistocchi: "Graziato da Sidiropoulos, un professionista dovrebbe evitare!"
Capello: "Vi dico chi sarà il nuovo Pallone d'Oro! Il Napoli mi lascia tranquillo per un motivo"Di Canio: "Questa Juve è il niente! Il Napoli ha up and down, non può permettersi..."
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.