"Traditore!", tifosi della Juventus contro Llorente. Interviene il fratello: "Vi spiego il suo gesto"


Redazione
Varie
19 SET 2019 ORE 08:54

Per Fernando Llorente continuano i messaggi dei tifosi della Juventus nei suoi confronti dopo il bacio alla maglia del Napoli.

I messaggi dei tifosi della Juventus contro Fernando Llorente si sono sprecati nelle ultime ore. Colpa di quel bacio alla maglietta del Napoli, seguito alla prima vera gioia della sua prima annata napoletana: segnare al San Paolo, una gioia immensa, unica nelle notti di Champions League. Ed è questo che i supporters bianconeri imputano al loro ex attaccante. "Hai sbagliato a baciare quella maglia!". O, ancora peggio: "Sei solo un voltabandiera!". "Forse trafitto in pieno petto sarebbe stato meno doloroso di quel bacio sulla maglia", scrivono i tifosi della Juventus sui social.

 A riportare i messaggi è Il Mattino, che sottolinea però tutta la gioia dell'attaccante spagnolo, che con il Liverpool s'è preso una rivincita, dopo la sconfitta nella finale di Champions League la scorsa stagione. Ma c'è di più. Perché il centravanti nativo di Pamplona è stato subito immerso tanta dalla passione azzurra, è rimasto estasiato dal calore dei tifosi. Così si spiega quel bacio alla maglia. A spiegarlo è anche Jesus, suo fratello-agente, con delle dichiarazioni riportate dal quotidiano: "E stato immerso subito dalla passione dei tifosi, è normale che al primo gol abbia festeggiato in questa maniera. Un gesto quasi istintivo".

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
PRIMA PAGINA CORRIERE - Laukaku. Irrefrenabile voglia di Zlatan. Ronaldo vuole il Pallone d'OroValcareggi: "Juve treno che non fermi. Napoli? Meglio l'Inter", poi la frecciata a Gasperini
Chiariello: "Parole ADL condivisibili, ma Mertens è un simbolo: non puoi prenderlo a parolacce!"Caressa: "Milan, sentito Pioli? E' rivoluzione copernicana! Napoli senza continuità, si è perso"
SKY - Rivoluzione Genoa: Preziosi esonera Andreazzoli, arriva un ex Napoli?Costacurta: "Ibrahimovic sta a Beverly Hills, chi glielo fa fare?", Bergomi: "A Napoli c'è il mare!"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.