Stai bloccando la pubblicità?
La pubblicità è il nostro unico mezzo di finanziamento: senza pubblicità non possiamo lavorare per produrre contenuti che tu puoi leggere GRATIS. Per favore, metti AreaNapoli.it in white-list. Ti ringraziamo in anticipo.

SKY - Richiesta di Ancelotti ad Hamsik. Napoli alla Milan e Diawara come Gattuso

Scritto da Redazione in Varie10 AGO 2018 ORE 14:24

Ultime indiscrezioni in arrivo dalla redazione dell'emittente satellitare che svela interessanti aggiornamenti.

Lancio verticale a cercare la prima punta, Arkadiusz Milik, colui che è in grado di riempire l'area con la sua stazza: è questa la richiesta di Carlo Ancelotti a Marek Hamdik. Messaggio analogo ad Amadou Diawara che, rispetto allo slovacco, è un centrocampista di più sostanza e fatica. Averli entrambi in rosa permette al mister di disporre di due Napoli diversi: uno con una mediana dalla grande proprietà di palleggio, l'altro migliore negli equilibri, nella fase di non possesso e nelle ripartenze.

L'ex Bologna - analizza Sky Sport - non ha il piede del capitano, e l'idea di Ancelotti è quella di puntare sulla qualità: come nel suo Milan, nel quale di fatto c'erano tanti numeri 10 in mezzo al campo, perché si trattava di calciatori dalle doti sopra la media, così nel Napoli predilige la tecnica. E' anche vero, però, che Ancelotti difficilmente rinunciava all'agonismo di Gennaro Gattuso, al quale il guineano un po' è paragonabile. C'è curiosità su chi verrà schierato in regia domani, nell'amichevole contro il Wolfsburg. La sensazione è che, nelle gerarchie dello spogliatoio, Hamsik resti il titolare, sebbene la gestione ampia dell'organico, quella invocata da Aurelio De Laurentiis, memore delle scelte molto selettive di Maurizio Sarri, imporrebbe una maggior rotazione nel ruolo. Ancelotti sa di avere in mano un Napoli da due identità differenti: uno più tecnico, con Marek davanti alla difesa; l'altro più solido, con Diawara. In Germania come in campionato, tuttavia, a spuntarla sarà sempre più spesso il numero 17.

Ti potrebbe interessare
Ultimissime notizie