RETROSCENA ESCLUSIVO - Richiesta specifica del Napoli all'Hotel Vesuvio. Tifosi beffati?

Redazione » Varie7 LUG 2018 ORE 17:52

Possibile che i responsabili della struttura abbiano messo a disposizione del Napoli un varco d'accesso secondario, per evitare ogni contatto con il pubblico.

Il Napoli si radunerà all'Hotel Vesuvio lunedì mattina e non al Centro Tecnico di Castel Volturno come si era detto in precedenza. I lavori per riammodernare la casa del Napoli proseguono spediti, e la società ha deciso di spostarsi dal casertano per forza di cose, dando appuntamento ai giocatori azzurri sul Lungomare più bello del Mondo.

Secondo quanto appreso in esclusiva dalla nostra redazione, oltre a Carlo Ancelotti, lunedì mattina, i giocatori troveranno anche il patron De Laurentiis. Possibile che i responsabili della struttura abbiano messo a disposizione del Napoli un varco d'accesso secondario, per evitare ogni contatto con il pubblico, anche se il giorno feriale e l'orario escludono che all'esterno della struttura possano esserci tifosi o curiosi.

Inoltre, la società ha fatto una richiesta specifica al noto albergo napoletano, per permettere ai giocatori di effettuare test fisici ed atletici, prendendo un intero salone dell'hotel dove saranno posizionati attrezzi e materiale specifico che possa consentire ai tesserati di effettuare tutte le verifiche sotto gli occhi vigili dello staff medico diretto egregiamente dal dottor De Nicola.

RIPRODUZIONE RISERVATA.

Ti potrebbe interessare
Ultimissime notizie
GAZZETTA - Ora è finita: se ne sarà convinto anche Koulibaly. Ora tutto sull'Europa LeagueFerrara: "Macchè sfortuna, il Napoli ha un altro problema. Catenaccio del Toro fatto male"MEDIASET - L'accusa ad Insigne: "Non posso accettare che venga da me e mi dica..."
TUTTOSPORT - Napoli e Torino hanno praticato due sport diversi: la squadra di Ancelotti...Criscitiello: "Il Napoli prepara tre colpi per l'estate. C'è stato il funerale del calcio italiano"Il Napoli farà tre acquisti? Chiariello: "Conosciamo i primi due! Meglio che Cavani non arrivi"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.