RETROSCENA - Immobile disse: "Aspettavo una chiamata di De Laurentiis: Higuain 'rovinò' tutto"

Redazione » Varie17 MAR 2019 ORE 12:41

L'attaccante della Lazio, Ciro Immobile, viene accostato spesso al Napoli. Una cosa è certo: il bomber sarebbe felice di giocare in Campania.

Ciro Immobile è un titolare inamovibile della Lazio, uno dei punti di forza dei biancocelesti e uno dei migliori calciatori del campionato. Ogni tanto, tuttavia, diversi quotidiani ed esperti di mercato, lo accostano al Napoli. Il cantante Rosarione, ad AreaNapoli.it, svelò un retroscena. Ecco le sue parole: "Qualche anno fa, fui chiamato ad animare una festa in cui c'era anche Ciro Immobile. Gli chiesi se avesse intenzione di trasferirsi al Napoli. Lui mi rispose così: 'Non aspetto altro che una chiamata da De Laurentiis'. Non se ne fece nulla 'per colpa' di Higuain".

"L'argentino - continuò Rosarione - era intoccabile, i partenopei avevano bisogno di una riserva meno 'ingombrante', uno insomma che stesse in panchina giocando pochissime gare perchè il Pipita ne saltava davvero poche". Chissà se in estate Immobile, considerata l'ormai probabile cessione di Mertens, arriverà a Napoli coronando, di fatto, il suo sogno...

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
IL MATTINO - Zielinski rinnoverà. Mertens verso l'addio. Futuro Callejon, Ancelotti ha decisoPaolo Cannavaro: "Inutile prendersela con De Laurentiis, il vero problema è la Juventus: vi spiego"CORRIERE - Terapie massacranti per Ghoulam: ecco quando tornerà. Fabian in campo con la Roma
Ferrara: "Napoli, si è perso un anno. Sarri non sbagliava. Tre big in lista di sbarco"CORRIERE - Rinnovo Zielinski, ci siamo: a breve l'annuncio del Napoli. Accordo trovato a SalisburgoREPUBBLICA - Lozano-Napoli, svelata l'offerta di De Laurentiis: il calciatore è molto tentato!
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.