No Marek, no cry: è tutto vero, adesso lascia piangere noi! Ti lasceremo la porta socchiusa

Redazione » Varie13 FEB 2019 22:07

L'addio del capitano slovacco che ha segnato l'era De Laurentiis ormai è ufficiale, lascia un vuoto nel cuore di tutti i napoletani che gli hanno voluto bene.

No Marek, no cry, adesso è ufficiale, tutto vero, si chiude un'era, si chiude un capitolo della vita di tutti i napoletani. Di una generazione che cominciato a segnare grazie alla tua cresta, da bambino, diventata adulta, nel segno di una sola maglia, con un solo colore addosso, con l'amore e la passione del primo giorno. Di quando per la prima volta ti presentasti a Castel Volturno in bikini, insieme a Pocho Lavezzi.

No Marek, no cry, perché lo sappiamo, anche se sembri un freddo nordico, sei stato e continuerai ad essere più napoletano di tanti napoletani. Con il tuo addio si chiude un'era, ma noi continueremo a seguirti, come facciamo con tutti quelli passati di qui. Dopo il Napoli, fuso orario permettendo, vorremmo vederti segnare in Oriente, perché siamo sicuri che anche lì ci riuscirai e farai innamorare i cinesi con i tuoi gesti tecnici sopraffini, che ahinoi, qualcuno da noi, non ha ancora capito.

Marek, però promettici, che tonerai, appena ti sarà possibile. Perché le porte di questa cittàsono sempre socchiuse per te e l'amore di tutto il popolo napoletano la tua alcova del cuore. No Marek, no cry, perché il tuo non sarà mai un addio, sei un punto fermo della vita di tutti noi, no cry, Marek: adesso lascia piangere noi...

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
PRIMA PAGINA CORRIERE - Zapatazo, l'Atalanta vince al San Paolo. I sei giocatori che CR7 vuole alla JuvePRIMA PAGINA TUTTOSPORT - La Juve che verrà, Chiesa e Pogba. Atalanta favolosa a NapoliScotto: "Striscione pro-Sarri esposto per un solo motivo. Nessuna polemica sul Napoli attuale"
Fedele: "Stagione non soddisfacente, società poco chiara. Ecco i tre acquisti che deve fare il Napoli"VIDEO - Chiariello: "Popolo volubile, non meritate Insigne!". Il fratello del 'Magnifico' lo applaudeFontanella: "Braccio di ferro in corso tra Ancelotti e i partenti. Insigne? Per me è già andato via"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.