Napoli, festa dopo la vittoria con il Liverpool. Koulibaly e Lozano al ristorante. Meret con il papā e la fidanzata


Redazione
Varie
18 SET 2019 ORE 14:22

I giocatori del Napoli hanno giustamente festeggiato la vittoria in Champions League contro il Liverpool di Klopp.

Ieri il Napoli ha battuto con pieno merito il Liverpool, tra i migliori in campo, Alex Meret, che ha potuto contare sul sostegno di tutta la sua famiglia, volata a Napoli per sostenerlo. Il papà Arrigo, la mamma Manuela e la fidanzata Debora sono presenti da giorni in città per trasmettergli forza per l’occasione. Missione compiuta si può dire, con il portiere che si è fatto trovare prontissimo a respingere le conclusioni di Mané nel primo tempo e di Salah nella ripresa.

Clima di festa anche nella cena di Koulibaly e Lozano, in un ristorante sul lungomare insieme ad altri amici. Il modo migliore, insomma, per condividere l’enorme soddisfazione di aver battuto i campioni d’Europa. Grande soddisfazione anche per Mario Giuffredi, presente in un altro ristroante. Il procuratore ha tra i suoi assistiti anche Mario Rui e Giovanni Di Lorenzo, tra i migliori in campo contro i Reds. Ora già da oggi si pensa alla prossima gara contro il Lecce.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
PRIMA PAGINA CORRIERE - Laukaku. Irrefrenabile voglia di Zlatan. Ronaldo vuole il Pallone d'OroValcareggi: "Juve treno che non fermi. Napoli? Meglio l'Inter", poi la frecciata a Gasperini
Chiariello: "Parole ADL condivisibili, ma Mertens č un simbolo: non puoi prenderlo a parolacce!"Caressa: "Milan, sentito Pioli? E' rivoluzione copernicana! Napoli senza continuitā, si č perso"
SKY - Rivoluzione Genoa: Preziosi esonera Andreazzoli, arriva un ex Napoli?Costacurta: "Ibrahimovic sta a Beverly Hills, chi glielo fa fare?", Bergomi: "A Napoli c'č il mare!"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicitā in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.