Napoli, che tensione: calciatori arrivati in taxi o nelle proprio auto al San Paolo, non si sono fermati!


Redazione
Varie
7 NOV 2019 ORE 15:54

La redazione di Sportmediaset ha fatto il punto della situazione soffermandosi sull'incresciosa vicenda dell'allenamento a porte aperte.

Alta tensione fuori dallo stadio San Paolo prima dell'allenamento del Napoli aperto agli abbonati, All'esterno della rampa esterna d'accesso all'impianto è scoppiata la rabbia di circa 150 ultrà, che contestano la squadra di Ancelotti dopo l'ammutinamento al termine gara di Champions League contro il Salisburgo e la decisione di tornare a casa rompendo il ritiro. Uno striscione con la scritta "Rispetto!" è stato srotolato davanti al varco da cui entrano i calciatori. Tra i cori di contestazione intonati i più gettonati sono "Meritiamo di piu'' e "Calciatori mercenari siete voi".

Gli ultras intonano i cori "Solo la maglia" e "Mettete in campo la primavera". Vengono lanciati fumogeni e bombe carta. Nel mirino soprattutto i giocatori ma non viene risparmiato neppure il presidente De Laurentiis a cominciare dal classico "Stai vincendo solo tu" che e' ormai un refrain al San Paolo da anni. Il gruppo di contestatori si è poi spostato lungo il perimetro dello stadio, sorvegliato da un imponente schieramento di forze dell'ordine. Come riporta sportmediaset.it, i giocatori del Napoli sono poi arrivati al San Paolo ognuno a bordo della propria auto o con dei taxi, entrando direttamente nello stadio senza fermarsi. Solo qualche centinaio i tifosi all'interno dello stadio per assistere alla seduta in vista della partita di sabato contro il Genoa.

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
Sarri, che attacco da Torino: "Zero tituli, può diventare un incubo! Stupisca critica, dirigenti, tifosi"Giordano: "Il Napoli vede la luce, Allan merita di giocare! Ghoulam morbosamente affascinante"
Van Basten: "In Italia dissi una cosa, nacque uno scandalo! Avevo il fegato a pezzi per gli antidolorifici"Bucchioni: "Sospetto sullo spogliatoio della Juventus. Agnelli pentito di aver scelto Sarri"
Sconcerti: "Napoli sottovalutato, Barcellona autoridotto! Vi dico come finirà al ritorno"De Maggio: "Ho incontrato Mertens a Castel Volturno, ha scherzato! Mi ha detto testuali parole"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.