La Juventus vince, Crudeli entusiasta: "Ho rivisto il Napoli di Sarri!". La risposta di Moggi


Francesco Manno
Varie
15 GEN 2020 ORE 22:58

Tiziano Crudeli, giornalista, ha parlato nel corso della trasmissione Diretta Mercato, programma in onda sull'emittente 7 Gold.

La Juventus ha battuto l'Udinese per 4-0 nel match valevole per gli ottavi di finale di Coppa Italia che si è disputato all'Allianz Stadium di Torino. Sugli scudi Paulo Dybala e Gonzalo Higuain, protagonisti di prestazioni eccellenti. I bianconeri non hanno rischiato praticamente nulla pressando a tutto campo un avversario che è sembrato in netta difficoltà. Tiziano Crudeli, giornalista, ha commentato così: "La Juventus mi ha colpito, ho rivisto il Napoli di Sarri".

Il giornalista Tiziano Crudeli ha poi aggiunto: "Ho visto un gioco corale, la capacità di fare circolare velocemente il pallone. Certe giocate spettacolari mi hanno ricordato il Napoli di Maurizio Sarri". Luciano Moggi, ex dirigente di Napoli e Juventus, ha commentato così le parole di Tiziano Crudeli: "Quel Napoli era molto diverso da questa Juventus. Aveva dei calciatori piccoletti che sapevano fare un determinato tipo di gioco. I bianconeri hanno invece tanti campioni".

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Giuntoli, corsa in treno a Milano per accontentare Gattuso! Il retroscena di mercatoSconcerti: "E' arrivato un messaggio per il campionato. La Roma è meglio di altre 15 squadre"
Juventus, Pjanic tira in ballo il Napoli: "Gattuso è preparato, sono in difficoltà. Sarà difficile per noi"Di Marzio: "Politano diverso da Callejon. Senza Champions si perdono 40 milioni, ma il vero flop..."
Crosetti: "Devo fare outing, rischio seriamente di infatuarmi di un calciatore della Juventus"Insigne e Mertens, l'avvocato: "L'ammutinamento fu un comportamento legittimo. Vi spiego tutto"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.