Il sorprendente retroscena: "Ancelotti ha fatto fuori due calciatori!". Ora Lozano è diventato un mistero


Redazione
Varie
3 DIC 2019 ORE 19:39

L'ex centrocampista della Lazio, Dario Marcolin, ha parlato nel corso della trasmissione Il Bello del Calcio, programma in onda su Canale 21.

Dario Marcolin, ex calciatore, ora opinionista, ha rilasciato alcune dichiarazioni nel corso de Il Bello del Calcio svelando un retroscena sul Napoli. Ecco le sue parole: "Mi sono arrivate delle clamorose voci di corridoio sulla compagine partenopea. Carlo Ancelotti ha messo da parte due calciatori: Dries Mertens e José Maria Callejon. La novità è che tale decisione è stata avallata da diversi giocatori presenti nell'organico della squadra campana. Il mister deve quindi ripartire da coloro che sposano le sue idee". 

Dries Mertens e José Maria Callejon, come è noto, hanno il contratto in scadenza e, a fine stagione, con ogni probabilità, lasceranno il Napoli. Il vero mistero riguarda Hirving Lozano. Perché il messicano deve giocare (quasi) sempre nonostante faccia fatica soprattutto nella posizione di attaccante? Non sarebbe preferibile tentare di recuperare un buon rapporto con Dries Mertens, calciatore che, anche quest'anno, dimostra comunque di vedere bene la porta? Sarebbe un delitto buttare altri punti...

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Napoli deludente, Chiariello: "Caso Insigne: è arrivato un segnale gravissimo! Serve un cambio"Ancelotti: "Pessimo primo tempo! Mi sento coinvolto nel progetto Napoli. Insigne fuori? Vi spiego. Gattuso..."
Fontanella incredulo: "Goal di Zielinski, avete visto come hanno reagito i compagni di squadra?"Zielinski: "Dobbiamo fare meglio! Il mio parere su Ancelotti. Contento per il mio gol"
Il Napoli pareggia, Ancelotti si rende conto dell'errore commesso: mossa tardiva del mister!Napoli, pareggio deludente a Udine! La reazione di Ancelotti e Mertens a fine partita
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.