Stai bloccando la pubblicità?
La pubblicità è il nostro unico mezzo di finanziamento: senza pubblicità non possiamo lavorare per produrre contenuti che tu puoi leggere GRATIS. Per favore, metti AreaNapoli.it in white-list. Ti ringraziamo in anticipo.

Il legale del Chelsea: "Comportamento non regolare, sei licenziato". La reazione di Conte

Scritto da Redazione in Varie13 LUG 2018 ORE 09:45

Il Chelsea ha esonerato Antonio Conte. Si attende solo l'annuncio per quanto concerne l'approdo di Sarri in Inghilterra.

Antonio Conte, come è noto, non è più l'allenatore del Chelsea. Sulla panchina dei Blues, a meno di clamorosi colpi di scena, siederà Maurizio Sarri. L'edizione odierna della Gazzetta dello Sport svela un retroscena sull'esonero di Conte. Ecco quanto si legge: "Bruce Buck è un avvocato statunitense, è nato nel 1946, conosce Roman Abramovich da vent’anni e nel 2003 curò l’acquisizione del Chelsea da parte dell’oligarca, diventando ben presto il presidente dei Blues: è stato lui a riunire ieri dopo l’ora di pranzo Antonio Conte e il suo staff per comunicargli l’esonero".

"Buck ha utilizzato queste parole congedando Conte ed il suo staff: 'Da oggi (ieri, ndr) la vostra opera è conclusa. Le ragioni del licenziamento sono riconducibili ad una serie di comportamenti non regolari'. In buona sostanza, il Chelsea vuole provare a liquidare Conte e il suo staff per giusta causa". Conte, come riporta la redazione sportiva di SKY, non ha reagito polemicamente, ma è apparso molto triste. Neanche lui si aspettava una fine simile dopo i due trofei vinti in Inghilterra.

Ti potrebbe interessare
Ultimissime notizie