Il legale del Chelsea: "Comportamento non regolare, sei licenziato". La reazione di Conte

Redazione » Varie13 LUG 2018 ORE 09:45

Il Chelsea ha esonerato Antonio Conte. Si attende solo l'annuncio per quanto concerne l'approdo di Sarri in Inghilterra.

Antonio Conte, come è noto, non è più l'allenatore del Chelsea. Sulla panchina dei Blues, a meno di clamorosi colpi di scena, siederà Maurizio Sarri. L'edizione odierna della Gazzetta dello Sport svela un retroscena sull'esonero di Conte. Ecco quanto si legge: "Bruce Buck è un avvocato statunitense, è nato nel 1946, conosce Roman Abramovich da vent’anni e nel 2003 curò l’acquisizione del Chelsea da parte dell’oligarca, diventando ben presto il presidente dei Blues: è stato lui a riunire ieri dopo l’ora di pranzo Antonio Conte e il suo staff per comunicargli l’esonero".

"Buck ha utilizzato queste parole congedando Conte ed il suo staff: 'Da oggi (ieri, ndr) la vostra opera è conclusa. Le ragioni del licenziamento sono riconducibili ad una serie di comportamenti non regolari'. In buona sostanza, il Chelsea vuole provare a liquidare Conte e il suo staff per giusta causa". Conte, come riporta la redazione sportiva di SKY, non ha reagito polemicamente, ma è apparso molto triste. Neanche lui si aspettava una fine simile dopo i due trofei vinti in Inghilterra.

Ti potrebbe interessare
Ultimissime notizie
PRIMA PAGINA CORRIERE - Juve calda. 3-0 al Frosinone: Signora pronta per Madrid. Icardi si tira fuoriPRIMA PAGINA TUTTOSPORT - Icardi-Inter, è scontro totale. "Il Toro con le big? Non gli manca nulla"Koulibaly: "Ho gli stimoli per continuare a Napoli! Voglio vincere. Le big mi vogliono? Penso solo al campo"
Viviano ed il paragone Napoli-Firenze: "Per certi versi siamo simili. Noi pazzi? Si. Con Terim..."RAI - Juventus, de Ligt in pole per la difesa. Obiettivo Chiesa, pronto un sacrificio tecnicoFOTO - Hamsik, anche Gabbiadini saluta l'ex Napoli sui social: "Onorato di averti avuto come capitano!"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.