Genoa-Juventus, rigore concesso per tocco di mano di Cancelo. Mazzoleni al Var fa cambiare idea all'arbitro!


Redazione
Varie
17 MAR 2019 ORE 13:36

Il rigore concesso al Genoa e poi annullato dalla decisione del VAR ha fatto molto arrabbiare i calciatori della squadra ligure.

Genoa-Juventus allo stadio Marassi, al minuto 32 Cancelo tocca il pallone in area con la mano, con un braccio evidentemente largo. Sul primo momento l’arbitro assegna rigore, ma il VAR con Mazzoleni lo invita a riconsiderare la propria decisione.

Prima del tocco di Cancelo infatti, c’era stato un secondo prima di Kouamé, sempre con il braccio. Nulla di fatto quindi, risultato che prosegue sullo 0-0. Proteste dei calciatori del Genoa e dei tifosi sugli spalti. Kouamè a fine primo tempo ha così dichiarato ai microfoni di DAZN: "Io ho preso la palla di testa, mentre l'arbitro è andato a rivedere al Var le immagini e ha detto che ho toccato il pallone con la mano. Succede, ora dobbiamo pensare al secondo tempo"

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
Napoli, i convocati per il Bologna: ben cinque assenti! Squalificati Allan e KoulibalyMarino controcorrente: "La Juventus non prenderà un allenatore italiano: ecco chi sta cercando"Fedele: "Buona salute a De Laurentiis, se la merita! Sui 900 milioni ci avrei pensato più di una volta"
RADIO SPORTIVA - Attacco, De Laurentiis vuole una coppia da sogno! Hysaj verso l'Atletico MadridUn tifoso della Juventus: "Ricordate cosa diceva Sarri quando stava a Napoli? Avrà cambiato idea"Distaso: "Nuovo allenatore Juventus: ormai non ci sono più dubbi! Dybala non si muove"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.