GAZZETTA - Milan: ecco la sanzione della UEFA per i rossoneri! Percorso simile all'Inter

Redazione » Varie7 DIC 2018 ORE 11:37

L'edizione on line della Gazzetta dello Sport prova ad anticipare la decisione della UEFA sul Milan per quanto concerne la violazione del Fair Play.

Tempo di sanzioni per il Milan. Tra oggi e l’inizio della prossima settimana è attesa la decisione Uefa sulla violazione del Fair play finanziario da parte dei rossoneri nel triennio 2014-17. La sanzione “proporzionata”, come da richiesta del Tas dopo l’annullamento dell’esclusione dall’Europa League, come riporta l'edizione on line della Gazzetta dello Sport, dovrebbe consistere in una multa. E parte di questa pena di natura economica sarà in questo modo sospesa o legata alla condizionale, aspetto che potrebbe interessare fino ai due terzi della pena.

IL CASO DELL'INTER - Nel maggio 2015 l’Inter fu condannata con la stessa formula: multa di venti milioni, di cui sei da saldare in tre rate nel giro di un anno, e gli altri quattordici vincolati all’evoluzione del rendiconto economico. È questa la linea che i giudici sono orientati a tenere anche con i rossoneri: stabilita una somma, verrà poi monitorato l’andamento del fatturato per decidere se riscuotere o meno la parte pendente.

Ti potrebbe interessare
Ultimissime notizie
Viviano ed il paragone Napoli-Firenze: "Per certi versi siamo simili. Noi pazzi? Si. Con Terim..."RAI - Juventus, de Ligt in pole per la difesa. Obiettivo Chiesa, pronto un sacrificio tecnicoFOTO - Hamsik, anche Gabbiadini saluta l'ex Napoli sui social: "Onorato di averti avuto come capitano!"
Marino: "Futuro Icardi, il DS dell'Inter mi ha fatto una confidenza: andrà a finire così"Allegri: "Lasciatemi dire una cosa sul Napoli. Gli azzurri possono fare 45 punti"Torino, arrivano due notizie per Mazzarri in vista del Napoli. Nuovo modulo per il match del San Paolo?
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.