FOTOGALLERY - "Riapriamo il Centro Paradiso", appello dei tifosi e compare Maradona sul cancello!


Alessandro Sepe
Varie
16 GIU 2019 ORE 10:47

La redazione di AreaNapoli.it ha visitato il Centro Paradiso e scattato alcune foto dell'iniziativa di alcuni tifosi napoletani.

"Riapriamo il Centro Paradiso", è l'appello di alcuni tifosi che con grande passione ed impegno stanno cercando di smuovere gli animi della politica e dei cittadini di Soccavo. L’obiettivo è quello di riaprire l'ex centro sportivo della SSC Napoli, abbandonato e vandalizzato da anni, dopo il fallimento del vecchio club, per restituirlo alla comunità. Appuntamento ogni venerdì pomeriggio all'esterno del Centro per parlare, discutere e proporre idee (per restare aggiornati sulle ultime iniziative vista la pagina Facebook "Centro Paradiso").  Salvatore, 28 anni, studente di Biologia, attivista del «Comitato Soccavo», spiega ad Il Mattino: «L’idea è nata per la voglia di recuperare un luogo abbandonato. Abbiamo iniziato con alcuni striscioni, coinvolgendo il nostro quartiere. Ma non bastava: e così è partita la pagina social nella quale si possono raccogliere testimonianze, foto d’epoca e ricordi relativi al Centro. Stiamo avendo molti riscontri da tutta Napoli ma anche da tifosi che vivono fuori Campania. Il passo ulteriore è capire con precisione, attraverso amici avvocati, a chi fa capo la proprietà di questa struttura, che pare sia di due società dell’ex presidente Corbelli. Abbiamo in mente di indire un’assemblea pubblica per accogliere le migliori proposte per il rilancio. Immaginiamo che possa diventare un museo, un centro culturale o un campo sportivo per consentire ai ragazzi di Soccavo di allenarsi".

Intanto sul cancello del centro sportivo è stata attaccata un'immagine di Diego Maradona e le immagini di alcune formazioni del Napoli. Un segno di buon auspicio. Per vedere le immagini scattate da AreaNapoli.it, clicca e scorri la fotogallery sottostante:


Anteprima foto allegate...
Potrebbe interessarti
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.