FOTO - Younes critico e carico: "Primo test, un sacco di cose da migliorare, ma continuiamo a lavorare!"


Redazione
Varie
14 LUG 2019 ORE 16:54

Carlo Ancelotti crede molto nelle qualità dell'ex Ajax tanto che ha chiesto ad Aurelio De Laurentiis di rinnovargli il contratto.

Amin Younes ha commentato sui social la prova di ieri col Benevento. Nel suo post si mostra con la nuova maglia del Napoli in uno scatto realizzato proprio durante la partita. Questo il suo commento: "Primo test della nuova stagione fatto. Un sacco di cose da migliorare, ma continuiamo a lavorare!". Carlo Ancelotti crede molto nelle qualità del tedesco tanto che ha chiesto ad Aurelio De Laurentiis di rinnovargli il contratto. Ieri è stato lui l'autore dell'assist vincente per Callejon nell'azione del vantaggio.

Il tecnico del Napoli ha le idee molto chiare sul fronte offensivo. Confermatissimo, appunto, Younes, il polivalente Callejon, Mertens (nonostante il contratto in scadenza) e Milik. Da capire invece le posizioni di Simone Verdi, Lorenzo Insigne e Adam Ounas per i quali il club partenopeo sicuramente ascolterà proposte. A meno di offerte folli, Insigne resterà in azzurro, mentre Ounas e Verdi molto probabilmente partiranno e le squadre interessate non mancano di certo. 

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Napoli, cosa è successo ad Elmas e Llorente? Tre grandi delusioni: c'è anche Ancelotti!Napoli, Meret era contro la protesta dello spogliatoio. De Laurentiis è a Beverly Hills
Manchester City, il TAS respinge il ricorso! Il club inglese rischia l'esclusione dalle coppe!Morabito: "Donnarumma-Juve, mi viene da ridere! Consiglio un bomber: chi lo prende, fa un affare"
Sconcerti: "Serie A, a breve partirà una novità clamorosa! Vedrei bene Lippi alla Fiorentina"Napoli, si cercano rinforzi a centrocampo: tre nomi nel mirino! Younes è un mistero. Ultime su Hysaj
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.