Stai bloccando la pubblicità?
La pubblicità è il nostro unico mezzo di finanziamento: senza pubblicità non possiamo lavorare per produrre contenuti che tu puoi leggere GRATIS. Per favore, metti AreaNapoli.it in white-list. Ti ringraziamo in anticipo.

FOTO - Nel 2014 Repubblica sentenziava: "Koulibaly peggior acquisto di Serie A, vale davvero 8 milioni?"

Scritto da Redazione in Varie10 NOV 2018 ORE 19:25

Nel 2014 il roccioso difensore del Napoli venne definito il peggior acquisto dell'intero campionato di Serie A... guardate.

Kalidou Koulibaly viene definito l'erede naturale di Thuram, per molti addetti ai lavori è lui, attualmente, il miglior difensore del mondo. Eppure il 12 settembre 2014, agli albori della sua esperienza in maglia azzurra, venne definito il peggior acquisto dell'intero calciomercato estivo della Serie A. Ecco come titolava l'articolo di Repubblica.it a firma di Marco Deiana: "I sei peggiori acquisti del calciomercato estivo. È un po' presto per sentenze definitive, ma la Roma ha davvero bisogno di Emanuelson o il Milan di Agazzi? E il partenopeo Koulibaly vale davvero 8 milioni?".

In seguito, poi, nella spiegazione, evidenziava: "Kalidou Koulibaly (Napoli) – Il roccioso difensore francese è stato acquistato dal Napoli nei primi giorni di mercato. La società partenopea ha investito circa 8 milioni di euro (bonus compresi) per prelevarlo dal Genk.  Un investimento importante che di certo – non me ne voglia il giocatore – non aumenta la qualità tecnica della squadra partenopea. I suoi limiti tecnici (per fortuna non fisici visti i suoi quasi 2 metri d’altezza per quasi 90 kg) si sono visti durante i preliminari di Champions League contro l’Athletic Bilbao.  Il francese è senza dubbio – visto l’investimenti fatto – il peggiore acquisto della sessione estiva del calciomercato di Serie A".

Ti potrebbe interessare
Ultimissime notizie