Stai bloccando la pubblicità?
La pubblicità è il nostro unico mezzo di finanziamento: senza pubblicità non possiamo lavorare per produrre contenuti che tu puoi leggere GRATIS. Per favore, metti AreaNapoli.it in white-list. Ti ringraziamo in anticipo.

Bufera su Ronaldo, il caso stupro si infittisce: spunta il super testimone! La reazione di CR7

Scritto da Redazione in Varie11 OTT 2018 ORE 18:17

Il Correio da Manha ha rivelato che il portoghese si sarebbe detto disponibile a rendere testimonianza alla Polizia di Las Vegas.

Ogni giorno una nuova puntata della vicenda Ronaldo-stupro. Mercoledì sono arrivate, per la prima volta, le parole della difesa di Cristiano Ronaldo attraverso un comunicato del suo avvocato Peter S. Christiansen, scelto dal portoghese che non si è dunque affidato a David Chesnoff,il mega avvocato dei vip. È il Correio da Manha, quotidiano portoghese che sta battendo forte sulla vicenda, a restituire altri due dettagli importanti.

Il primo è legato ad un presunto testimone che l'accusa conta di chiamare a testimoniare. In un'intervista al quotidiano portoghese, Larissa Drohobwczer, uno degli avvocati dell'accusatrice Kathryn Mayorga, ha annunciato l'intenzione di coinvolgere nell'inchiesta un parente di Cristiano Ronaldo: "Dopo quanto successo nella camera della suite tra Ronaldo e la Mayorga è entrato un familiare del portoghese, ma non nei momenti del rapporto sessuale", ha spiegato, senza specificare se si trattasse del cugino di CR7 o del cognato, presente alla cena di quella sera. 

LA REAZIONE DI CR7 - Sempre il Correio da Manha ha rivelato che, al di là della difesa di Ronaldo, il portoghese si sarebbe detto disponibile a rendere testimonianza alla Polizia di Las Vegas sulla questione, ma solamente in videoconferenza.

Ti potrebbe interessare
Ultimissime notizie