Brescia-Vojvodina, amichevole sospesa per invasione di campo di ultrà serbi: attimi di panico


Redazione
Varie
12 OTT 2019 ORE 19:05

Gli ultras volevano raggiungere un gruppo che sventolava bandiere albanesi: le reti divisorie hanno evitato lo scontro e il peggio.

L'amichevole di Orzinuovi tra il Brescia e il Vojvodina è stata sospesa al 7' della ripresa a causa di un'improvvisa invasione di campo da parte di una ventina di tifosi serbi, che volevano scontrarsi con un gruppo di persone che sventolava bandiere albanesi. Uno sventolio ritenuto dai serbi una provocazione sulla questione del Kosovo. Le reti divisorie hanno evitato il peggio e all'intervento delle forze dell'ordine, Carabinieri e Digos, il gruppetto di provocatori si è dileguato.

Già durante il primo tempo la partita era stata sospesa per un quarto d'ora dopo l'espulsione del tecnico del Vojvodina Lalatovic che aveva portato i suoi giocatori negli spogliatoi, salvo poi rientrare in campo dopo l'intervento del presidente della squadra serba. Al momento della sospensione, la squadra di Corini era in vantaggio per 2-1 grazie ai gol di Alfredo Donnarumma (attaccante napoletano di Torre Annunziata) su rigore dopo 7' e Bisoli al 13'. A secco Mario Balotelli.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
CRONACHE - Koulibaly, in caso di addio il nuovo difensore del Napoli lo porta Raiola: costa 50 milioniCasaglia: "Koulibaly ha perso il cuscino morbido che aveva! Il modulo migliore per il Napoli è..."
Chiariello: "Sapete qual è il danno più grande per il Napoli? De Laurentiis non si rende conto che..."Proietti: "L'AIA mi ha espulsa perchè ho detto la verità sul cazzotto preso! Sapete cosa disse Nicchi?"
Pisani: "Napoli in vendita? Una trattativa saltò per lo Stadio. Sceicco? Ho sentito che ADL chiede..."De Magistris: "Napoli cresce per cultura e turismo. Problemi? Come in tutte le città del mondo, anzi..."
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.