Ancelotti centra l'impresa, ma piovono critiche. Sarri ama il Napoli. Sorteggi di Nyon, due le avversarie da temere

Francesco Manno » Varie15 MAR 2019 ORE 09:16

Carlo Ancelotti, con il suo Napoli, riesce a centrare la qualificazione ai quarti di finale di Europa League nonostante la sconfitta.

Il Napoli, per la terza volta nella sua storia, accede ai quarti di finale di Europa League. Prima tale competizione si chiamava Coppa Uefa. Era già accaduto con Maradona, nel 1989, poi con Benitez. Nella prima occasione i partenopei portarono a casa il trofeo. Con Rafa, invece, vennero eliminati dal Dnipro, in semifinale. Ci sarebbe da essere contenti per l'impresa di Carlo Ancelotti e dei suoi uomini, ma in città c'è  un certo malcontento.

Sia chiaro: a nessuno piace perdere. Il Napoli ha giocato male e ha meritato la sconfitta col Salisburgo. La gioia per il raggiungimento dei quarti di finale di Europa League, tuttavia, dovrebbe prevalere sulla legittima delusione per un 3-1 subito. E invece si ascoltano un po' ovunque banali paragoni con il passato. Si cita in modo improprio il mister del passato. Sarri ama Napoli, perché tirarlo in causa sempre come fosse quasi un avversario? Perché non riusciamo a goderci nemmeno i traguardi raggiunti? Forse siamo diventati tutti di bocca buona. Il Napoli merita comunque i complimenti per il suo cammino in Europa. La speranza è che, ai quarti di finale, non peschi le inglesi. Chelsea ed Arsenal sono avversarie temibili, sarebbe preferibile incontrarle più avanti...

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
Chiariello: "Napoli, tesoretto da 200 milioni. Insigne e Allan via? Sei acquisti: vi svelo i nomi"IL MATTINO - Zielinski rinnoverà. Mertens verso l'addio. Futuro Callejon, Ancelotti ha decisoPaolo Cannavaro: "Inutile prendersela con De Laurentiis, il vero problema è la Juventus: vi spiego"
CORRIERE - Terapie massacranti per Ghoulam: ecco quando tornerà. Fabian in campo con la RomaFerrara: "Napoli, si è perso un anno. Sarri non sbagliava. Tre big in lista di sbarco"CORRIERE - Rinnovo Zielinski, ci siamo: a breve l'annuncio del Napoli. Accordo trovato a Salisburgo
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.