Agnelli, le cinque proposte presentate all'ECA per cambiare il calcio europeo. Ha ragione!

Redazione » Varie14 SET 2018 ORE 16:54

Andrea Agnelli nel corso del vertice ECA che s'è tenuto questa settimana a Spalato ha presentato alcune interessanti proposte.

L'edizione odierna del Corriere dello Sport ricapitola le cinque proposte avanzate dal presidente della Juventus, Andrea Agnelli nel corso del vertice ECA che s'è tenuto questa settimana a Spalato. Oltre all'inserimento del VAR anche nelle coppe europee e di una terza competizione continentale per club, il numero 1 della Juventus ha chiesto agli altri presidenti di fare fronte comune anche sulla riduzione delle finestre per le Nazionali durante la stagione (2/3 rispetto alle 4 attuali, poi dal 2024 rivoluzione del calendario) e sulla limitazione del potere degli agenti nelle trattative di calciomercato.

Infine, Agnelli ha chiesto ai rappresentanti delle 5 maggiori leghe europee di uniformare le date del calciomercato, evitando così la confusione che s'è creata questa estate. Proposte più che condivisibili.

Ti potrebbe interessare
Ultimissime notizie
Koulibaly: "Ho gli stimoli per continuare a Napoli! Voglio vincere. Le big mi vogliono? Penso solo al campo"Viviano ed il paragone Napoli-Firenze: "Per certi versi siamo simili. Noi pazzi? Si. Con Terim..."RAI - Juventus, de Ligt in pole per la difesa. Obiettivo Chiesa, pronto un sacrificio tecnico
FOTO - Hamsik, anche Gabbiadini saluta l'ex Napoli sui social: "Onorato di averti avuto come capitano!"Marino: "Futuro Icardi, il DS dell'Inter mi ha fatto una confidenza: andrà a finire così"Allegri: "Lasciatemi dire una cosa sul Napoli. Gli azzurri possono fare 45 punti"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.