TUTTOSPORT - Napoli avanti per il rotto della cuffia! Perplessità sugli azzurri, ci si deve porre una domanda


Redazione
Rassegna Stampa
15 MAR 2019 ORE 08:51

Il Napoli perde 3-1 contro il Salisburgo, ma va avanti in Europa League grazie al 3-0 rifilato agli austriaci al San Paolo.

L'edizione odierna di Tuttosport analizza quanto è accaduto nella serata di ieri in Europa League ponendo l'accento sulla sconfitta del Napoli in Austria contro il Salisburgo. I partenopei vanno avanti per il rotto della cuffia, quando la qualificazione ai quarti sembrava in ghiaccio dopo lo 0-1 di Milik. Il Napoli alza il piede dall’acceleratore e il Salisburgo si carica ripensando alla rimonta sulla Lazio.

Non ci riesce, ma vince per 3-1 una partita che lascia perplessi: ci si deve porre una domanda, questo Napoli può vincere l’Europa League? Ciò che conta adesso è il risultato e il Napoli nonostante la sconfitta vola ai quarti di finale di Europa League non con poca fatica. Il Napoli può attendere la cerimonia di Nyon quest’oggi dove scoprirà l’avversario dei quarti di finale di Europa League che si giocheranno l’11 e 18 aprile e intanto, recuperare qualche calciatore acciaccato e le energie che servono per provare ad arrivare alla finale di Baku il 29 maggio.

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
Distaso: "Nuovo allenatore Juventus: ormai non ci sono più dubbi! Dybala non si muove"Bosco: "Allenatore Juventus, Agnelli cala l'asso di briscole! Volete ulteriormente sognare?"TUTTOSPORT - Sarri-Juventus, l'affare può saltare per un solo motivo. Già bloccato Inzaghi
Bel gesto di De Laurentiis verso Sarri, poi sull'ipotesi Juventus: "E' maggiorenne, c'è più gusto"Sentite De Laurentiis: "Il vino De Rossi mi piace molto, fossi in lui non andrei in America"Sarri alla Juventus? Arriva il commento di Pistocchi: "Sapete qual è la cosa più divertente?"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.