Napoli, un solo intoccabile in attacco: Ancelotti riflette, Milik o Llorente contro il Lecce?


Redazione
Rassegna Stampa
19 SET 2019 ORE 15:09

Il tecnico del Napoli sta riflettendo, chi tra i due giocatori dovrà scendere in campo contro il Lecce domenica prossima?

Come evidenzia l'edizione odierna del Roma, lo spagnolo Fernando Llorente ci teneva molto a cominciare bene: «Sono felice davvero. Il San Paolo mi ha dato forti emozioni. Non pensavo di poter aiutare la squadra così da subito, con un gol e un assist. Sono contento». A Llorente poco importa di cominciare dalla panchina. Carlo Ancelotti lo ha voluto anche per questo: ma se il suo rendimento sarà questo, è probabile che l’allenatore possa anche deciderlo di lanciarlo dal primo minuto.

Per Lecce, intanto, è ballottaggio aperto tra lui, Lozano e Milik, che sta rientrando. Il posto di Dries Mertens, invece, al momento sembra intoccabile. Il tecnico del Napoli, infatti, sta pensando a diversi cambiamenti tattici in vista della prossima partita di campionato che si giocherà contro i salentini allo stadio Via del Mare. Possibile che Llorente, dopo la grande prova contro il Liverpool, possa essere scelto per una maglia da titolare insieme agli altri compagni d'attacco, anche perché Milik, dopo l'infortunio non è ancora al meglio.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
PRIMA PAGINA CORRIERE - Laukaku. Irrefrenabile voglia di Zlatan. Ronaldo vuole il Pallone d'OroValcareggi: "Juve treno che non fermi. Napoli? Meglio l'Inter", poi la frecciata a Gasperini
Chiariello: "Parole ADL condivisibili, ma Mertens è un simbolo: non puoi prenderlo a parolacce!"Caressa: "Milan, sentito Pioli? E' rivoluzione copernicana! Napoli senza continuità, si è perso"
SKY - Rivoluzione Genoa: Preziosi esonera Andreazzoli, arriva un ex Napoli?Costacurta: "Ibrahimovic sta a Beverly Hills, chi glielo fa fare?", Bergomi: "A Napoli c'è il mare!"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.