IL MATTINO - Ancelotti-squadra, confronto duro! I giocatori puntano il dito su tre punti


Redazione
Rassegna Stampa
3 DIC 2019 ORE 08:24

L'edizione odierna de Il Mattino racconta quanto avvenuto ieri a Castel Volturno nell'incontro tra squadra e allenatore.

Nella giornata di ieri vi è stato il faccia a faccia a Castel Volturno tra squadra e Carlo Ancelotti. L'edizione odierna de Il Mattino racconta quanto segue: "Carlo parte a testa bassa. Accusa la squadra di non avere una mentalità vincente, di essere priva di personalità e non capisce perché non riesca da sola a trovare gli stimoli per rialzare la testa da questa situazione. Ripete una parola, lo fa più volte: compattezza. Ed è su questo concetto che il discorso di Carlo va avanti per molti minuti. Usa frasi aspre, non mette mai in discussione la sua permanenza sulla panchina del Napoli. Quando ha finito di parlare invita i calciatori ad aprire le ostilità contro di lui. Troppo scaltro, troppo furbo, per non sapere già quello che gli avrebbero imputato. Ancelotti ascolta: parlano Allan, Mertens, Insigne, Llorente, Koulibaly e altri. E rovesciano le colpe, considerando molte delle accuse di Ancelotti intollerabili".

Il quotidiano prosegue: "I giocatori non perdono tempo: se Ancelotti ha deciso di ascoltare, sa che può uscire di tutto. Ed esce di tutto: viene puntato l'indice sui carichi di lavoro che sarebbero minimi, sugli allenamenti troppo blandi, sulla necessità di cambiare passo anche nella preparazione delle gare, magari con più sedute tattiche e davanti al video. Vogliono una guida più dura, severa. Ripetono: «Dobbiamo cambiare tutto», rinfacciano ad Ancelotti".

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Ancelotti, nessuna comunicazione di dimissioni ai giocatori. Retroscena da Castel VolturnoSantini: "Koulibaly vuole andare via, fissato il prezzo. Inter, due acquisti: uno sarà Chiesa"
SKY - Napoli-Genk, due dubbi per Ancelotti. In attacco conferma per Lozano. Le formazioni7 GOLD - Gattuso-Napoli, è fatta. Koulibaly ha chiesto di andare via a gennaio: la reazione di ADL
Sparnelli: "Nuovo allenatore del Napoli, tutto fatto: la notizia mi è arrivata alle 23:17!"Sconcerti: "L'avventura di Ancelotti a Napoli è finita e mi dispiace". La risposta di Enrico Fedele
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.