IL MATTINO - Allan-Napoli, rinnovo con aumento dell'ingaggio: cifre e dettagli. Il Psg si defila


Redazione
Rassegna Stampa
26 GIU 2019 ORE 08:46

L'edizione odierna del quotidiano Il Mattino, nello spazio riservato al calcio, dedica particolare attenzione al mercato.

Il centrocampista del Napoli, Allan, non rientra più nei piani del Paris Saint Germain. Il brasiliano ora potrebbe rinnovare il suo contratto con il sodalizio campano. e adesso sono avviati i contatti tra il Napoli e suoi agenti. Il cambio di dirigenti al Psg da Henrique e Leonardo ha fatto si che Allan non fosse più un obiettivo di mercato. L'altro motivo del cambio di rotta parigino è dovuto dal fatto che il Napoli continua a chiedere cifre vicino ai 70 milioni di euro, mentre i francesi lo valutano 50 milioni: una cifra ritenuta bassa da De Laurentiis.

Alla frenata del Psg, il Napoli ha voluto rispondere intavolando la proposta di rinnovo contrattuale con l'entourage del brasiliano e conseguente ritocco dell'ingaggio. Il Psg aveva proposto circa 6 milioni a stagione, il triplo di quanto percepito in azzurro. L'attuale contratto scade nel 2023 e il Napoli non può di certo raggiungere le cifre proposte dai parigini ed il club azzurro è disposto ad accontentare il calciatore con un aumento sostanzioso dell'ingaggio con scadenza 2024. Il tentativo dei suoi agenti è quello di strappare circa 4 milioni a stagione a De Laurentiis.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Gifuni: "Il Napoli ha trovato il suo Icardi senza spendere! Esiste davvero il leader? Lozano paga..."Arsenal, Keown distrugge Nicolas Pepè: "Spesi 80 milioni e giocano meglio i ragazzini"Costacurta: "Di Lorenzo prossimo titolare in Nazionale! Che sorpresa Mario Rui: si rivela stratega"
Di Marzio: "Il Napoli corre il Giro d'Italia, a Torino e Firenze non era lui: non può assaltare Fort Apache"Convenzione San Paolo, fumata grigia tra Comune e Napoli: Borriello si defila, non c'è data per l'incontroFedele a Reja: "Dopo Padre Pio vieni tu, con Hysaj hai fatto il miracolo: ti faranno una statua!"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.