GRAFICO - Caos Napoli, squadra spaccata in 4! Dettagli imbarazzanti, i tifosi: "E' una stagione di..."


Redazione
Rassegna Stampa
4 DIC 2019 ORE 17:13

Il gruppo azzurro si è sgretolato, frammentato, non c'è più quella compattezza su cui si poggiava la forza della squadra partenopea.

Secondo quanto riportato quest'oggi dal Corriere del Mezzogiorno, nel Napoli ci sarebbero addirittura ben quattro gruppi. La squadra è spaccata in 4, è il caso di dire. Quali? Eccoli: i ribelli, i mediatori, i pacifisti ed i dissidenti. Nel primo figurerebbero il capitano Insigne, Mertens e Callejon (che stanno trattando per il rinnovo con esiti negativi), Koulibaly e Allan. Insomma, i perni principali della squadra da qualche anno a questa parte che hanno sfidato il club con il "no" al ritiro (almeno così pare). Poi ci sono i mediatori: Karnezis, Manolas, Llorente, Zielinski, Maksimovic e Fabian Ruiz. Tali calciatori stanno provando a costruire un ponte per ricompattare tutte le parti in causa.

Non manca l’anima pacifista con Meret, Di Lorenzo, Lozano, Luperto e Gaetano. Ai quali si è unito Ospina, portiere di lungo corso che due giorni fa ha dato la carica: "Dobbiamo rialzarci, dobbiamo farlo tutti per questa gente meravigliosa che vive per il calcio e he sta male quando perdiamo". Loro stanno provando a convincere tutti gli altri che bisogna ripartire andando oltre le problematiche con la società. C'è voglia di costruire il nuovo corso della squadra ma senza dimenticare i valori che si sono cristallizzati nel tempo grazie al lavoro di chi è passato in maglia azzurra prima di loro. E poi ci sono loro, i dissidenti Ghoulam, Milik, Mario Rui e Hysaj. Il primo reduce da un doppio infortunio è finito fuori dai radar dell’allenatore. Non dà garanzie in allenamento e dunque non gioca, Milik reduce dall'ennesimo infortunio, Mario Rui ancora dolorante ai flessori ed Hysaj, il terzino albanese che doveva andar via che poi è rimasto. Loro restano a guardare senza esporsi. E i tifosi, alla luce di questi dettagli a dir poco imbarazzanti, sui social tuonano: "Più che una stagione di calcio, è una stagione di Gomorra. Fatela finita".

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Alvino: "Ancelotti addio? Ecco le notizie che mi arrivano, ma è tutti contro tutti nel Napoli"ESCLUSIVA - Malena: "Napoli, in arrivo una coppia vincente? Clamoroso sondaggio della Juve per Allan"
Biscardi: "Napoli, situazione caotica! Si aprirà un nuovo ciclo, ci saranno nuovi acquisti"Ferrara: "Napoli, il bilancio di Ancelotti è fallimentare! Sapete quanto vale oggi Insigne?"
Biasin: "Napoli, sulla panchina arriva un allenatore "maltrattato"! E' partito il massacro di Sarri"Ancelotti, quale sarà la formula del divorzio? Addio a tutto lo staff, l'ipotesi che sta circolando
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.