Stai bloccando la pubblicità?
La pubblicità è il nostro unico mezzo di finanziamento: senza pubblicità non possiamo lavorare per produrre contenuti che tu puoi leggere GRATIS. Per favore, metti AreaNapoli.it in white-list. Ti ringraziamo in anticipo.

GAZZETTA - Sarri-Chelsea, a breve l'annuncio: il mister ha scelto anche l'abitazione

Scritto da Redazione in Rassegna Stampa11 LUG 2018 ORE 09:06

L'edizione odierna della Gazzetta dello Sport dedica un focus all'ormai sempre più vicino approdo di Maurizio Sarri sulla panchina del Chelsea.

Oggi, come riporta l'edizione odierna della Gazzetta dello Sport, dovrebbe finalmente maturare la fumata bianca, sebbene i colpi di scena e i ritardi in questa storia suggeriscano un minimo di prudenza. Sono tutti in attesa: Sarri, Conte, i rispettivi staff e i tifosi del Chelsea.

Conte vuole essere pagato fino all’ultimo penny del suo contratto da dieci milioni di euro, valido fino al 30 giugno 2019. Il money sarà fondamentale per il nuovo progetto del Chelsea. Oltre all’esonero di Conte, Abramovich dovrà infatti sostenere i costi dello scioglimento del rapporto Sarri-Napoli e il mercato potrebbe ricoprire, in questa chiave, un ruolo non indifferente.

Sarri andrà a vivere in una casa realizzata nell'area del centro sportivo di Cobham da Abramovich e dove ha vissuto solo, tra il 2011 e il 2012, Villas-Boas: considerato che il portoghese fu esonerato dopo otto mesi di lavoro, il tecnico toscano è autorizzato a toccare ferro. Il suo braccio destro sarà Gianfranco Zola, tornato a Londra dopo la sua esperienza in Sudafrica come commentatore tv del Mondiale russo e ormai in attesa da venti giorni. Zola, leggenda del Chelsea dopo le sette stagioni trascorse con la maglia del Blues – dal 1996 al 2003 - non sarà solo l'assistente sul campo, ma anche un filtro con la società e l'ambiente.

Ti potrebbe interessare
Ultimissime notizie