GAZZETTA - De Laurentiis ci sta pensando, così è nata l'idea Gattuso: classifica mortificante


Redazione
Rassegna Stampa
3 DIC 2019 ORE 10:25

L'edizione odierna della Gazzetta dello Sport potrebbe valutare una scossa in panchina se i risultati continueranno ad essere negativi.

Come riferisce l'edizione odierna della Gazzetta dello Sport i silenzi di Aurelio De Laurentiis la dicono tutta sul suo stato d'animo, il presidente del Napoli ha sentito i suoi collaboratori più stretti per fare un punto sulla situazione. La sconfitta rimediata contro il Bologna, l'ha convinto ancor di più che l'ambiente merita uno scossone. Il presidente non è contento dei risultati in primo luogo, ma anche della mancanza di identità della squadra.

Da agosto ad oggi, Ancelotti ha schierato una formazione diversa in ogni partita, generando anche confusione e malcontento per il troppo turnover. Una condizione che al presidente sarebbe andata bene se fossero arrivati i risultati. Ma la classifica è mortificante per le ambizioni del club e non potendo mandare via tutti i giocatori, allora sta pensando di rimuovere l'allenatore e sostituirlo con Gattuso. Tutto questo potrebbe avvenire anche se il Napoli dovesse centrare gli ottavi di Champions.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Insigne, il suocero: "Gattuso ha ridato dignità alla squadra e alla città! Stupendo gol di Lorenzo"Rinnovi di Milik e di Zielinski, scambio di e-mail tra il Napoli e gli agenti: ci sono ancora distanze
Il Napoli batte la Juventus, festa a Poggiomarino! Il parroco fa suonare le campane della chiesaIl dubbio della Gazzetta dello Sport: "Mani in area di Cuadrado, perchè non andare al Var?"
Juventus bloccata a Napoli, non è partita: ecco cosa è successo! Nottata da dimenticare per SarriREPUBBLICA - Così il Napoli ha fregato la Juventus, non si è vergognato della sua inferiorità
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.