CORRIERE - Napoli, multe ai giocatori. De Laurentiis ha promesso di azzerarle in un caso


Redazione
Rassegna Stampa
3 DIC 2019 ORE 08:44

Secondo l'edizione odierna del Corriere dello Sport Aurelio De Laurentiis potrebbe azzerare le multe in un solo caso.

Il Napoli deve assolutamente trovare una via di uscita da questa situazione disastrosa. Come riferisce il Corriere dello Sport a fine stagione, si tireranno le somme e il club trarrà le proprie conclusioni. E d’accordo, magari andare in pace e armonia in questo preciso momento storico sembra molto complesso, magari poco possibile, però una parvenza di serenità va recuperata: a dispetto delle situazioni personali, delle scadenze contrattuali, dei rinnovi e dei rancori nei confronti di tutto e tutti.

Tra l’altro, dopo il rifiuto post Salisburgo di rispettare la decisione del ritiro adottata dal club sono sempre in ballo la richiesta di multe da discutere al cospetto del Collegio arbitrale e l’idea della causa civile per danno all’immagine. E un altro elemento della riunione di venerdì con De Laurentiis viene fuori all'improvviso: il presidente, infatti, ha detto alla squadra che in caso di quarto posto scatterebbe l’amnistia. Multe azzerate. Con la stagione salva.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
PRIMA PAGINA TUTTOSPORT - Napoli, Genk e poi Gattuso! Capolinea Ancelotti: esonero o dimissioniBiasin: "Gattuso al Napoli: non è una bella notizia per ADL. Affare Ibra, occhio alle sorprese"
PRIMA PAGINA CORRIERE - Ribaltone! Una clamorosa decisione scuote il Napoli: pronto GattusoNapoli-Genk, Marcolin si sbilancia: "Vi dico il risultato esatto!". Fedele commenta: "Sono d'accordo"
Ancelotti, nessuna comunicazione di dimissioni ai calciatori. Retroscena da Castel VolturnoSantini: "Koulibaly vuole andare via, fissato il prezzo. Inter, due acquisti: uno sarà Chiesa"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.