CORRIERE - Napoli, appena 11mila abbonamenti venduti: i motivi della fuga dei tifosi dal San Paolo


Redazione
Rassegna Stampa
12 SET 2019 ORE 09:06

L'edizione odierna del Corriere dello Sport prova ad individuare i motivi della fuga dei tifosi del Napoli dallo Stadio San Paolo.

Perché il Napoli ha venduto solo 11mila abbonamenti per il campionato 2019-2020? L'edizione odierna del Corriere dello Sport prova a intrecciare una serie di possibili motivazioni che favoriscono il minore afflusso di tifosi al San Paolo di Fuorigrotta. Innanzitutto la cultura del divano che ha oramai ottenuto seguito nella nostra società grazie al calcio offerto in tv, per cui in molti preferiscono le comodità della casa anche con un impianto tutto restaurato.

Non appare infatti più plausibile che la fatiscenza del San Paolo fosse la causa dell’assenteismo dei tifosi, occorre cercarne di nuove. Forse (forse), è complicato raggiungerlo in auto; forse (forse non è sufficiente il piano di trasporti verso uno stadio che però concentra varie comodità a pochi metri dal proprio “centrocampo”. Sta di fatto che negli ultimi anni le presenze di tifosi al San Paolo sono andate sempre di più diminuendo, un dato davvero preoccupante.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Costacurta: "Mai detto che il rigore al Napoli è un regalino, è stato Condò: io lo stavo smentendo!"EUROPA LEAGUE - Zaniolo show, la Roma fa festa all'Olimpico. Che poker al Basaksehir!Ag. Mario Rui: "Può essere il più forte in Serie A! Vuole riscatto, ha risentito dell'addio di Sarri. Ancelotti..."
Fiorentina, Milenkovic: "Contro Napoli e Juventus meritavamo di più! Azzurri fortissimi"RETROSCENA - "Van Dijk scuro in volto dopo Napoli-Liverpool, si vedeva la sua impotenza. Robertson..."Fontanella: "De Laurentiis lascerà il Napoli senza vincere! Gli va bene solo perchè è fortunato"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.