CORRIERE - Mertens, offerte enormi da Cina e Arabia Saudita! A gennaio può firmare a zero


Redazione
Rassegna Stampa
13 LUG 2019 ORE 09:28

Secondo l'edizione odierna del Corriere dello Sport il futuro di Dries Mertens è ancora in fase di evoluzione.

Ieri è arrivato nel ritiro di Dimaro, i tifosi partenpei lo hanno accolto con grandissimo entusiasmos e passione, Dries Mertens resta uno degli idoli della folla. Il futuro del calciatore belga al momento si chiama Napoli, ma il suo contratto è in scadenza a Giugno 2020: questo significa che la trattativa di prolungamento con il club non andrà a buon fine, ipotesi da non scartare, da gennaio sarà libero di firmare per un’altra squadra a parametro zero. 

La questione è affidata ai suoi manager, gli avvocati della Stirr Associates di Bruxelles, ma considerando che compirà 33 anni il 6 maggio si tratterà anche di una scelta di vita: è già da un po’ che piovono offerte stratosferiche dalla Cina e dall’Arabia Saudita, e di recente anche dagli States. Si vedrà. E del resto è appena arrivato: per la gioia del popolo azzurro. I tifosi sperano nel rinnovo del calciatore belga.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Bosnia-Italia, formazioni ufficiali: panchina per Di Lorenzo e Meret, Insigne dall'inizio. Presente JorginhoVinicio lancia un appello al Napoli: "Serve una squadra combattiva, dimenticate i conflitti e guardate avanti"
Chirico sentenzia: "Il Napoli finirà ottavo! Ricordate cosa fece Sarri? Ancelotti ha deluso"Infortunio Milik. Modugno: "Situazione scocciante, difficile vederlo col Milan. Bisognerà capire una cosa"
Sacchi: "Napoli, Ancelotti è il migliore di tutti! Sarri ha sfiorato il miracolo. Gli scontenti vanno ceduti"Futuro Ibra, da Bologna: "Rossoblù favoriti sul Napoli, ma resta forte una clamorosa idea"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.