Svezia, Guidetti: "Italiani contenti della nostra eliminazione? Che tristezza!"

Redazione » Nazionale8 LUG 2018 ORE 10:46

L'Inghilterra ha battuto la Svezia nei quarti di finale dei Mondiali che si stanno svolgendo in Russia. Le parole dell'attaccante Guidetti.

Intervenuto ai microfoni di Premium Sport dopo l'eliminazione dal Mondiale, l'attaccante della Svezia John Guidetti ha parlato della sconfitta della sua squadra ai Mondiali in corso di svolgimento in Russia: "L'Inghilterra è molto forte sui calci piazzati ed è riuscita a segnarci due gol sfruttando le sue abilità. Noi invece abbiamo fatto meno bene rispetto alle altre partite, i nostri avversari sono stati bravi ad approfittarne, ci rispettavamo ma allo stesso tempo sapevamo come affrontarci, meritano la qualificazione alle semifinale".

"I tifosi italiani hanno esultato dopo la nostra eliminazione?  Spero di no, al contrario dovrebbero essere soddisfatti del nostro percorso perché abbiamo dimostrato di essere una nazionale forte, se fossero contenti della nostra sconfitta sarebbe davvero irrispettoso. Se l’Italia si fosse qualificata al Mondiale avrei augurato il meglio ai loro giocatori, proprio come hanno fatto loro nei nostri confronti. Spero non la pensino così, sarebbe davvero triste".

Ti potrebbe interessare
Ultimissime notizie
Fabbroni: "Il campionato italiano è una farsa! I napoletani hanno capito: la Juventus..."Corbo: "Milik sbadiglia davanti a Sirigu! Mercato, a gennaio poteva arrivare un grande bomber"L'arbitro Fabbri fa arrabbiare Napoli e Torino: arriva la sentenza del Corriere dello Sport
Alvino gli fa una domanda, Ancelotti spiazza tutti: "Vi do una notizia di mercato!"CORRIERE - Napoli-Zurigo, tocca a Luperto e Ghoulam: ecco tutte le novità proposte da AncelottiGAZZETTA - Ora è finita: se ne sarà convinto anche Koulibaly. Ora tutto sull'Europa League
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.