Zanon: "Di Lorenzo è insostituibile, i numeri non mentono: ma ora per il Napoli è un problema"


Redazione
Interviste
3 DIC 2019 ORE 19:30

Il terzino del Napoli è il più impiegato da Carlo Ancelotti, ma ora ha bisogno di tirare il fiato e non sarà facile sostituirlo.

Federico Zanon, sulle pagine di Calciomercato.com, ha commentato il momento del Napoli: "Fino a tre anni fa giocava in C, al Matera, ora è diventato importante per una delle squadre più ambiziosi d'Italia e d'Europa. O forse è meglio dire fondamentale. I numeri non mentono, Giovanni Di Lorenzo è il giocatore più impiegato da Ancelotti in questa stagione, l'uomo con più minuti con la maglia del Napoli. 1620, spalmati su 18 partite, più di Kalidou Koulibaly (1482') e Fabian Ruiz (1476'). Sempre presente, sempre per 90 minuti, con la sola eccezione della sfida vinta a Lecce, il 22 settembre scorso, nella quale è rimasto a guardare i compagni dalla panchina".

Poi ha aggiunto: "Arrivato in estate dall'Empoli per 8 milioni di euro più bonus, l'ex giocatore della Reggina ha convinto, da terzino destro e, all'occorrenza, da terzino sinistro o da centrocampista di destra. Un tuttofare che non ha risentito del grande salto in una big, dando credito a chi ha fatto tutto per prenderlo, il direttore sportivo Cristiano Giuntoli. Di Lorenzo si guadagnato la fiducia del Napoli e di Mancini, che dopo averlo fatto esordire contro il Liechtenstein, sta pensando di convocarlo per il prossimo europeo.  Di Lorenzo è affidabile, ma i segnali delle ultime settimane non vanno sottovalutati. Non abituato a giocare due partite a settimana, nelle ultime sfide è sembrato stanco, poco lucido. Insomma, necessita riposo, ha bisogno di tirare il fiato. E' vero che Ancelotti non ha nelle rotazioni Hysaj e Ghoulam, ma non può tirare troppo la corda. Di Lorenzo è importante, fondamentale, solo se è in condizione".

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Fontanella incredulo: "Goal di Zielinski, avete visto come hanno reagito i compagni di squadra?"Zielinski: "Dobbiamo fare meglio! Il mio parere su Ancelotti. Contento per il mio gol"
Il Napoli pareggia, Ancelotti si rende conto dell'errore commesso: mossa tardiva del mister!Napoli, pareggio deludente a Udine! La reazione di Ancelotti e Mertens a fine partita
Insigne delude, Ancelotti lo fa fuori a fine primo tempo! Retroscena dallo spogliatoioUdinese-Napoli, Ancelotti furioso a fine primo tempo! Arriva la prima decisione del mister
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.