Stai bloccando la pubblicità?
La pubblicità è il nostro unico mezzo di finanziamento: senza pubblicità non possiamo lavorare per produrre contenuti che tu puoi leggere GRATIS. Per favore, metti AreaNapoli.it in white-list. Ti ringraziamo in anticipo.

Varriale: "Pre-contratto Di Maria! Giallo Hamsik, retroscena Sarri. Occhio a Mertens, il bomber è..."

Scritto da Redazione in Interviste5 LUG 2018 ORE 21:02

Le ultime indiscrezioni di mercato relative al Napoli: "Callejon è in vendita, De Laurentiis proverà a venderlo. Come mai Hamsik non fa annunci?".

Livio Varriale, giornalista e scrittore, ha fatto il punto sul mercato del Napoli ai nostri microfoni: “Sono sempre convinto che il Napoli stia trattando Di Maria: ci sono troppe voci che confluiscono su questo nome. Ma potrebbe essere anche una distrazione per nascondere l’obiettivo reale, ovviamente un calciatore più in linea con i parametri di De Laurentiis. Detto questo, ripeto, sono certo che Di Maria interessa! Argomento Hamsik, come mai non è arrivato ancora il comunicato tanto annunciato? Questo conferma quel che diciamo da tempo, ovvero che è ancora in vendita, ma non per volontà del Napoli, sia chiaro, anche se De Laurentiis ha rotto i rapporti con lui. La conferma dello slovacco potrebbe complicare l’arrivo di altri calciatori”.

“Se Hamsik resta, il suo ruolo non sarebbe quello di play basso alla Pirlo, ma lo vedo più dietro la punta come quando agiva alle spalle del colombiano Zapata che in quel periodo fu tra i più prolifici della Serie A tra gol fatti e minuti giocati. Con Higuain, invece, Hamsik scompariva perché l’argentino faceva anche movimenti da seconda punta”.

“Albiol è stato confermato "con la forza" per due motivi, ovvero conservare equilibri e non spendere soldi per un difensore di pari livello se non superiore che è difficile trovare a cifre contenute. Da qui il rinnovo a 2,4 milioni per tre anni. Callejon, invece, a differenza del connazionale, può andare via visto che c’è volontà di prendere un altro esterno. Tra l’altro la moglie di Josè, come detto in precedenza, non disdegna affatto l’ipotesi di trasferirsi a Milano. De Laurentiis proverà a venderlo”.

“Sarri? La situazione Chelsea si sta complicando, ve l’abbiamo anticipato, perché De Laurentiis non ha gradito alcuni atteggiamenti e nemmeno il fatto che il figlio del mister sia andato – secondo alcune voci – a trattare a Londra con Abramovich qualche mese fa. Un’ipotesi più che probabile considerando che il figlio di Sarri frequenta spesso la capitale inglese ed è solito mangiare in un ristorante di mia conoscenza. De Laurentiis l’ha saputo da due membri dello staff dell’ex tecnico che erano stati esclusi dal trasferimento al Chelsea”.

“Infine, c’è una novità su Mertens. Appena rientrerà dal Mondiale, spingerà per un rinnovo come ha fatto Albiol, anche per eliminare la clausola, oppure valuterà proposte per una eventuale cessione. E quindi torno a Di Maria. L’argentino è vicino ad una scrittura col Napoli (hanno un pre-accordo da quando è arrivato Ancelotti), ma bisognerà attendere altre eventuali cessioni dopo quella di Jorginho. Il bomber giusto? Per me è Balotelli che viene offerto praticamente tutti i giorni dal buon Mino Raiola”.

Ti potrebbe interessare
Ultimissime notizie