Stai bloccando la pubblicità?
La pubblicità è il nostro unico mezzo di finanziamento: senza pubblicità non possiamo lavorare per produrre contenuti che tu puoi leggere GRATIS. Per favore, metti AreaNapoli.it in white-list. Ti ringraziamo in anticipo.

Varriale: "In porta Sirigu, poi Skriniar e Di Maria. In attacco ho un grande sogno"

Scritto da Redazione in Interviste14 GIU 2018 ORE 21:10

Il giornalista di Julie Italia, Livio Varriale, ha rilasciato alcune dichiarazioni soffermandosi sul mercato del club azzurro.

Per parlare  del campionato appena concluso, di mercato, ma anche di altri temi a sfondo azzurro iul giornalista Livio Varriale ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di newsly.it: "Scudetto? Al Napoli è mancata solo la giusta tensione nelle partite strategiche. Ha perso il primato e poi tra Firenze e Torino ha perso di vista la rimonta, ma c'è poco da dire sulle prestazioni in campionato. Molto di più nelle coppe e la responsabilità grava su Reina in Champions League e su Sarri sia nella 'coppa dalle grande orecchie' che nella 'coppetta italia'".

"Portiere? Io penso solo a Sirigu. Italiano, grande profilo internazionale già noto all’allenatore e ottimo come chioccia ad un portiere da crescere. Altrimenti basta prendere uno dei tredici portieri arrivati prima di Reina nello scorso campionato. Questa la dice lunga davvero su chi è stato a porta negli ultimi anni nel Napoli".

"Ancelotti non me l'aspettavo, ma era prevedibile dopo l’accordo con Mendes che l’unico del suo entourage libero era proprio Carletto. Allenatore forte e vincente. Speriamo che sia venuto a Napoli non solo per una sua scommessa personale, ma per vincere".

"Se fossi il responsabile del mercato comprerei Sirigu, Vrsaliko da mettere a sinistra, e non a destra, poi comprerei Skriniar per fare coppia con Koulibaly, centrali Allan e Diawara, mezzapunta Di Maria, Insigne e Verdi anche se quest’ultimo  non mi entusiasma come non entusiasma la piazza. In attacco il mio sogno è Icardi, ma comprendo che dovremo accontentarci di Milik che è un giocatore che venderei insieme a Ghoulam, Jorginho, Hamsik, Callejon.  Se potessi venderei  Milik, calciatore che stimo, ma non mi da affidabilità, spero di essere smentito".

Ti potrebbe interessare
Ultimissime notizie