Varriale: "Il Napoli sta chiudendo l'affare del secolo! Tifosi in lacrime. Hamsik? Sto con De Laurentiis"

Redazione » Interviste12 FEB 2019 19:14

Livio Varriale, giornalista e scrittore, ha analizzato l'ormai sempre più probabile cessione di Marek Hamsik al Dalian.

Il giornalista e scrittore, Livio Varriale, ha pubblicato un articolo per paroladeltifoso.it: "Hamsik al Dalian è l’operazione del secolo per il Napoli. Costretto a subire negli ultimi tempi un ingaggio da 5 milioni di euro, pari a 10 lordi, ADL questa estate non gradì il capitano ancora sul groppone, ma il presidente azzurro ha meditato fino alla fine della trattativa quando ha capito che forse poteva fare qualcosa di soldi con un pezzo pregno di valore emotivo, ma poco reale".

Varriale ha poi aggiunto: "I tifosi in lacrime per aver perso la cresta più famosa alle falde del Vesuvio mentre i giornalisti che hanno studiato, avevano definito l’operazione da 20 milioni dimenticandosi quanto da me anticipato più volte questa estate circa la Luxury Tax, che ho prontamente ricordato di nuovo agli smemorati dell’informazione calcistica. Ed ecco il dietro-front della stampa “Hamsik problemi con la Luxury Tax” !!! In effetti l’operazione come confermato dall’eminenza Grassani è di 34 milioni di euro che tradotti in gergo commerciale significa che Marechiaro verrà venduto a 17 milioni di euro.De Laurentiis ha ragione? Secondo me sì se pensiamo che il capitano è un pezzo pregiato del calcio slovacco, solo però della Slovacchia, e un valore di 17 milioni è congruo viste le operazioni alle quali abbiamo assistito in giro nell’ultimo periodo. Però, c’è sempre un però, essere un mastino su un giocatore che ha un valore affettivo per la società ed i suoi supporters, è un gesto forse fin troppo forzato. Sto con ADL sulla questione Hamsik, un po’ meno sui modi direi. Non è bello e professionale per una società virtuosa come il Napoli assistere a feste di addio, dichiarazioni definitive quando la trattativa non è ancora terminata. Quindi sorge un vero problema della comunicazione istituzionale che non è imputabile ai dipendenti, ma alla mente. Il dirigente unico del Napoli e cioè Aurelio De Laurentiis. Vuoi vedere che il comunicato della questione Hamsik è stato scritto in inglese proprio per dare un messaggio ai “cinesi” di caratura internazionale con il fine di esercitare quella giusta pressione a chiudere la trattativa alle condizioni del Napoli?".

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
PRIMA PAGINA CORRIERE - Zapatazo, l'Atalanta vince al San Paolo. I sei giocatori che CR7 vuole alla JuvePRIMA PAGINA TUTTOSPORT - La Juve che verrà, Chiesa e Pogba. Atalanta favolosa a NapoliScotto: "Striscione pro-Sarri esposto per un solo motivo. Nessuna polemica sul Napoli attuale"
Fedele: "Stagione non soddisfacente, società poco chiara. Ecco i tre acquisti che deve fare il Napoli"VIDEO - Chiariello: "Popolo volubile, non meritate Insigne!". Il fratello del 'Magnifico' lo applaudeFontanella: "Braccio di ferro in corso tra Ancelotti e i partenti. Insigne? Per me è già andato via"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.