Valcareggi: "Ebbi una forte discussione con Giuntoli: il motivo! Ecco dove giocherà Chiesa"


Redazione
Interviste
16 GEN 2020 ORE 14:12

Furio Valcareggi, noto operatore di mercato, ha parlato nel corso della trasmissione Radio Goal, programma in onda su Kiss Kiss Napoli.

Il procuratore di mercato, Furio Valcareggi, ha rilasciato alcune dichiarazioni nel corso di Radio Goal, trasmissione in onda su Kiss Kiss Napoli. Queste le sue parole: "Ho sempre avuto un bel rapporto con il Napoli anche se ebbi una discussione forte con Cristiano Giuntoli. Il motivo, però, non era Giaccherini (all'epoca militava nel Napoli, ma mister Maurizio Sarri lo faceva giocare poco, ndr). L'argomento di discussione è Alessio Zerbin. Vedrete: tra due anni sarà pronto per gli azzurri".

Il noto procuratore Furio Valcareggi ha poi aggiunto a Kiss Kiss: "Federico Chiesa ora è un altro calciatore, è molto più sereno rispetto al passato. Ha raggiunto un sorta di accordo con il club. L'esterno di attacco andrà via al termine della stagione. Nei prossimi mesi darà tutto per il club toscano e per fare bene poi ai prossimi Europei. Dove andrà giocare? Ve lo dico io: alla Juventus oppure all'Inter. Non ci sono altre soluzioni". 

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Vittorio Feltri: "Gattuso ha rialzato la testa! Come ha fatto a battere la Juventus? Tifosi entusiasti"CORRIERE - Napoli, chiuso tris di acquisti dal Verona! Fatta anche per Amrabat e Kumbulla
Castel Volturno, Gattuso ha fissato la "legge 100"! Con Ancelotti dopo un'ora si andava sotto la docciaMorte Bryant, la Lega avrebbe detto no al minuto di silenzio! Il Milan è pronto a ricordare Kobe
Georgina Rodriguez arrivata a Sanremo, la compagna di Ronaldo alloggerà in un albergo a 3 stelle!Corbo: "Decine telefonate al giorno di De Laurentiis a Gattuso. Con Ancelotti era diverso"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.